Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Tutorial » Scheda Articolo

Calibrare le prestazioni degli obiettivi
Autore: Image Consult srl - Pubblicato il 06/03/12 - Categoria Tutorial
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 4806 volte

Share |
Quando si fotografa con un apparecchio reflex, che sia Canon, Nikon, Pentax o Lumix, occorre tenere conto del fatto che gli obiettivi presentano, in misura maggiore o minore, imperfezioni ottiche. Alcune di queste imperfezioni possono dare effetti gradevoli, addirittura voluti, mentre altre ne producono soltanto di indesiderati.

Prendiamo per esempio il grandangolo. La maggior parte degli obiettivi grandangolari, compreso il 24 mm Canon TSE che ho usato per scattare le foto di questo tutorial, mostrano la tendenza a una caduta di luce ai bordi dell’immagine. Si tratta di un effetto prevedibile, se si pensa alle leggi della fisica. A volte la vignettatura è un utile strumento compositivo, ma in altre occasioni è preferibile avere un’esposizione uniforme su tutta l’immagine.

Nella maggior parte dei grandangolo, specialmente gli zoom, si possono notare anche distorsioni a barile o a cuscino (curvatura).
 
Immagine senza Correzione dell’obiettivo


Con Capture One, nessuno di questi disturbi è difficile da correggere. In effetti si tratta di operazioni estremamente facili da eseguire, basta andare nel riquadro Correzione obiettivo e far scorrere i cursori di Distorsione e Caduta di luce fino a quando l’immagine non appare corretta.

Immagine con Correzione dell’obiettivo


Anche se non ci vuole molto per apportare questo tipo di correzione, visto che tutti gli scatti fatti con questo obiettivo saranno affetti da caduta di luce e da uno dei disturbi che abbiamo citato, sarebbe bello disporre di un metodo ancora più semplice per fare le correzioni che vogliamo.

Il metodo esiste. Per le Canon reflex, come del resto per tutte le altre reflex, è possibile apportare una serie di correzioni dell’obiettivo salvandole come preimpostazione dell’utente. Oltre a Distorsioni e Caduta di luce, si possono impostare e salvare le correzioni relative a Purple fringing, Nitidezza, e Aberrazioni cromatiche.

Immagine con Correzione obiettivo in base alle preimpostazione di Capture One



Per continuare la lettura, clicca qui

Gli articoli cui si fa riferimento sono una libera traduzione del tutorial Phase One pubblicato su The Image Quality Professor's Blog


Share |
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
13 Settembre 2020         a VIETNAM   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel vIETNAM Reportage, paesaggio, s..[continua]

  Popular Tags  
selezione fotografia digitale bandi isfci Festival onnik.it galleria Parallelozero street photography ritratto mostre fotografiche fotogiornalismo b/n torino concorsi strada
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13899 Utenti Registrati + 22225 Iscritti alla Newsletter
6873 News Inserite - 1844 Articoli Inseriti
2811 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate