Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

Pinocchio, una storia possibile
Autore: starring - Pubblicato il 30/05/12 - Categoria Mostre
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3141 volte

Share |
Pinocchio, una storia possibile, è una mostra collettiva degli alunni del secondo anno dell'Istituto Italiano di Fotografia.
Curata da Roberto Mutti, quest’anno il tema scelto è stato quello legato all’universo di Collodi e di Pinocchio, uno dei libri più letti, non solo in Italia.
Giovani talenti dell’ultimo anno del corso Superiore Professionale di Fotografia espongono le loro opere, frutto di riflessioni sulle vicende del famoso Burattino, per una rivisitazione della storia in cui le diverse interpretazioni si intrecciano fino a percorrere le tante possibili strade che Carlo Collodi ha indicato. Immagini dal sapore noir, a tratti malinconiche e visionarie, vengono così esposte - come fossero simbolicamente risucchiate - dentro la pancia del famoso pescecane che tutto assimila e ingurgita “con la bocca spalancata, come una voragine” e conducono il visitatore in uno dei mondi possibili, che forse tra i tanti presentati dall’autore, è quello che meglio rispecchia l’inquietudine contemporanea.

Raramente ci è capitato di vedere una collettiva cosi ben orchestrata ed interessante: lavori pensati e realizzati con passione ed intelligenza, opere che coniugano la base fotografica con interventi creativi e materici tesi a rendere le opere uniche e artistiche in senso stretto.
si spazia da progetti prettamente fotografici e di ricerca di stile a opere iconografiche e tridimensionali.
il tutto scelto e montato dall'intelligente opera di mediazione del curatore, con il risultato di mostrare una collettiva organica e consequenziale pur nelle diverse chiavi di lettura.

una mostra da vedere e gustare prima che smantelli, con un'allestimento molto gradevole e spettacolare, una vera chicca!


SEDE ESPOSITIVA
Fabbrica del Vapore – Sala “La Cattedrale”, via Procaccini 4, Milano.
fino al 1° giugno 2012
ORARIO
Lunedì – Venerdì: 14:30 – 19:30
Sabato – Domenica: 10:30 – 19:30

Il ventre del Pescecane, foto di Nicola Cordi


opera di Mattia Vigliarolo
 
 opera di Beatrice Chignoli
opera di Andrea Bartoluccio



Share |
Content di starring

Focus on
Video
Gallery
photographerspro.eu Un Altro Sguardo
wso.php loredana
Look Book Milano Moda Assistenti Tau Visual

Parlano di starring anche: