Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

XL in Caput Mundi. 40 anni di Moda e Cinema a Roma.
Autore: IED Roma - Pubblicato il 26/06/13 - Categoria Mostre
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2541 volte

Share |
IED Roma festeggia i suoi 40 anni con un progetto fotografico in collaborazione con Gattinoni e Sarli. Fandango Incontro - via dei Prefetti 22 dal 6 al 21 luglio - dalle 11 alle 19 (lunedì chiuso) Una giovane ragazza si gusta un gelato su una panchina di Piazza Navona, accanto a due altrettanto giovani suore che stanno compiendo lo stesso rituale. È una scena di un film di qualche anno fa con Julia Roberts, una di quelle commedie hollywoodiane che sfruttano la bellezza delle location della Capitale d’Italia. Quell’immagine adesso è anche una fotografia che replica lo stile e la situazione di quel film. Una delle tante fotografie realizzate da undici studentesse diplomate in Fotografia allo IED di Roma. Tutte donne, tutte fotografe, tutte focalizzate su un triplice tema: la moda, il mondo del cinema, e Roma come location privilegiata. Per festeggiare il quarantennale di IED Roma, la Scuola di Visual Communication, ha concepito XL IN CAPUT MUNDI un progetto del corso triennale in Fotografia che ambisce a ripercorrere idealmente 40 anni di Moda e Cinema sullo sfondo della Città eterna. Trenta grandi stampe fotografiche saranno esposte dal 6 al 21 luglio negli spazi di Fandango Incontro. La mostra è inserita negli eventi collaterali del calendario di AltaRomaAltaModa. Il progetto è stato curato da Antonio Barrella con lo styling di Lucia de Grimani. Le due maison che hanno gentilmente concesso per l’occasione le loro celebri creazioni, rappresentano storicamente l’Alta Moda italiana: Gattinoni, che fin dall’inizio ha creduto nel progetto aprendo il suo atelier agli studenti e Sarli, che ha dimostrato grande disponibilità concedendo alcuni capi della sua collezione. Il progetto è stato inoltre sostenuto dall’agenzia Glamour Model Management, che ha messo a disposizione le sue modelle per gli shooting. Ben tredici sono i film presi in esame, dagli anni Settanta alle produzioni più recenti, tutti rigorosamente girati nelle strade della Capitale: da Roma a Il marchese del Grillo, da Caro diario a Le fate ignoranti, da La papessa a Angeli e demoni, fino a Mangia Prega Ama, il film con Julia Roberts di cui si diceva all’inizio. Nel gioco delle citazioni e delle reinterpretazioni, le undici fotografe hanno realizzato un mondo sospeso tra finzione e realtà: quello del cinema e quello della moda, che inventa e idealizza, e quello reale, eterno e magico, degli scorci indelebili della città più bella del mondo. Le autrici degli scatti sono Alessia Calzecchi, Fabiana d’Andrea, Martina Di Tosto, Gaia Gasperini, Giorgia Giordani, Marta Lo Monaco, Flavia Mancinelli, Joanna Pytel, Rajani Romano, Ludovica Rugger, Chiara Santoro.
Share |
DREAMLANDS
In partenza la nuova iniziativa di  Isp, che in collaborazione con Photographers.it  propo...
vincitore CCF book award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020 18a edizione   previsto ...
Journey to the Lowlands vince l’URBAN Book Award 2020
La fotografa modenese Valeria Sacchetti con il progetto Journey to the Lowlands è la vincitri...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
terra file corsi nikkor movimento sociale Kodak autunno IED tradizione toscana salento silenzio Fulvio Bortolozzo rassegne fotografia professionale
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13897 Utenti Registrati + 27149 Iscritti alla Newsletter
6889 News Inserite - 1844 Articoli Inseriti
2813 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate