Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Tutorial » Scheda Articolo

Capture One Pro 7: nuovo motore di elaborazione per un salto di qualità delle immagini
Autore: Image Consult srl - Pubblicato il 20/11/12 - Categoria Tutorial
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2173 volte

Share |


Capture One Pro 7 è dotato di un motore di elaborazione delle immagini completamente nuovo e superiore per diversi aspetti a quello di Capture One 6:

  • definizione più precisa dei piccoli dettagli
  • notevole miglioramento nel recupero dei dettagli e dei colori intorno alle correzioni delle alte luci
  • notevole miglioramento della funzione di riduzione del rumore, specialmente nelle immagini scattate con alti valori ISO
  • nuovo strumento Chiarezza per esaltare le foto di paesaggio o valorizzare i toni dell’incarnato nei ritratti
  • strumento Regolazioni locali più preciso e flessibile.

Con Capture One Pro 7 si può lavorare su immagini già elaborate con Capture One 6 mantenendone le caratteristiche ma con la possibilità di aggiornarle trattandole con il nuovo motore di elaborazione.



L’immagine a sinistra è il file raw senza elaborazioni. Al centro, l’immagine è stata ottimizzata con Capture One 6. A destra l’immagine è stata ottimizzata con Capture One Pro 7 con i nuovi strumenti ottimizzati Alta Gamma Dinamica e Chiarezza. Si noti che nel secondo caso
Capture One Pro 7 ha ricavato molti più dettagli dallo sfondo scuro e che il cielo risulta più “drammatico”.

Quando si lavora all’interno di una Sessione è possibile accedere a qualsiasi cartella immagini. Se le immagini sono già state elaborate con Capture One 6, Capture One Pro 7 le elaborerà esattamente come nella versione 6. Nel riquadro Strumento Colore, all’interno dello strumento Caratteristiche di base, è stato aggiunto il numero della versione del processore di immagini.



Lo strumento Caratteristiche di base.
Qui è possibile vedere quale motore di elaborazione è in uso per l’immagine selezionata. Si può vedere anche un pulsante di aggiornamento che aggiorna il motore di elaborazione alla versione 7 e converte tutte le impostazioni a
Capture One Pro 7.

Quando lavoriamo in un Catalogo abbiamo bisogno di importare le nostre immagini. Se abbiamo già lavorato con le immagini in Capture One 6 e vogliamo importarle in Capture One Pro 7 con tutte le regolazioni già apportate dobbiamo scegliere “Usa regolazioni esistenti” nello strumento Importa, come mostrato sotto.



Lo strumento Importa.
Scegliamo “Includi le regolazioni esistenti” per assicurarci che le immagini siano rese esattamente come dopo le elaborazioni fatte nella versione 6.


Tutte le nuove immagini saranno rese usando il motore di Capture One Pro 7 come impostazione di base. Lo stesso avviene se creiamo una nuova variante di un’immagine utilizzando la versione 6 del motore di elaborazione. È possibile creare una nuova variante con un clic destro del mouse sulla miniatura dell’immagine e selezionando “Nuova variante”.

Aggiornare un’immagine alla versione 7:
Se lavoriamo a delle immagini con le regolazioni di Capture One 6, possiamo aggiornare il motore di elaborazione a Capture One Pro 7. Nello strumento Caratteristiche di base troveremo anche il pulsante “Aggiorna” che, se attivato, aggiorna tutte le immagini selezionate.

Non tutte le regolazioni delle immagini possono essere trasferite al 100% nella nuova versione 7 del motore di elaborazione. Quando aggiorniamo un’immagine le diverse impostazioni sono convertite per creare un’immagine che appaia il più possibile uguale a quella creata con il motore di elaborazione della versione 6. Tuttavia, dato che nel passaggio dalla versione 6 alla 7 alcuni degli strumenti hanno subito delle modifiche, non è sempre possibile ottenere una perfetta corrispondenza.

Completa la lettura, clicca qui

Gli articoli cui si fa riferimento sono una libera traduzione del tutorial Phase One pubblicato su The Image Quality Professor's Blog
Share |
Visioni Urbane di Giorgio Galimberti
una grande mostra di Giorgio Galimberti approda a Napoli. Andrea Nuovo Home Gallery,  in via M...
FAUTOGRAPHIE
"FAUTOGRAPHIE", il primo libro di Michele Di Donato (www.micheledidonato.net) L’i...
Street life Milano di Diego Bardone
Street life Milano è un bel libro di Diego Bardone uscito pochi mesi fa, edito da Edizioni de...
Cities, speciale Back to the Past
C’è oggi un gradito ritorno alla Fotografia Analogica, intesa come riscoperta della fil...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
02 Marzo 2019         a Trieste   (Trieste)
Orario: dalle 9.00 alle 18.00 Modalità: Teoria e Pratica Costo 230 € Costo in prevendita fino ..[continua]
09 Marzo 2019         a Sesto Fiorentino   (Firenze)
Workshop di Wedding Photography con Roberto Panciatici...[continua]
23 Marzo 2019         a Milano   (Milano)
Con Enzo Dal Verme e Tommaso Basilio. Due giorni concentrati su come gestire rapidamente ed efficace..[continua]
18 Aprile 2019         a ERITREA   (Lecco)
workshop fotografico dedicato alla fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]

  Popular Tags  
backstage Bambini sogno portfolio volti corso di fotografia Photo fotografico arte piemonte location storia fabbrica del vapore solidarietà contest travel
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13767 Utenti Registrati + 12734 Iscritti alla Newsletter
6723 News Inserite - 1800 Articoli Inseriti
2804 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate