Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

CHANGING PERSPECTIVE/CAMBIANDO PROSPETTIVE
Autore: Maria Rebecca Ballestra - Pubblicato il 07/05/11 - Categoria Mostre
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 4381 volte

Share |

Maria Rebecca Ballestra

CHANGING PERSPECTIVES

CAMBIANDO PROSPETTIVE

giugno – novembre 2011

 

MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA VILLA CROCE

MUSEO DELLE CULTURE DEL MONDO CASTELLO D'ALBERTIS

PALAZZO DUCALE – SALA DOGANA

UNIMEDIAMODERN CONTEMPORARY ART

GENOA PORT CENTER – FESTIVAL DELLA SCIENZA

 

a cura di Paola Valenti

in collaborazione con Daniela Legotta, Alessandra Piatti, Associazione Ko.Ji.Ku. (Consorzio Giovani Curatori)

con il sostegno di AdAC (Archivio d'Arte Contemporanea, Università degli Studi di Genova)

comitato organizzativo Roberta Allesina, Claudia Diaspro, Daniela Legotta, Martina Massarente, Silvia Merlino, Alessandra Piatti, Paola Valenti

 

Giugno 2011 vedrà a Genova l’inaugurazione di Changing Perspectives/Cambiando Prospettive un ciclo di esposizioni, installazioni e incontri dedicato al lavoro di Maria Rebecca Ballestra, artista ligure la cui ricerca si concentra sulla rielaborazione di tematiche sociali, politiche, ambientali e tecnico-scientifiche di urgente attualità. La mostra si propone al visitatore come un’occasione di riflessione, aprendo nuovi punti di vista circa i cambiamenti socio-ambientali che coinvolgono il nostro pianeta. Changing Perspectives/ Cambiando Prospettive coprirà un arco temporale significativo (giugno-novembre 2011), occupando alcune delle più prestigiose location genovesi e introducendo così un nuovo modello di percorso espositivo fondato sulla sinergia tra le molteplici realtà culturali e museali offerte dalla città; ogni sede espositiva ospiterà un evento legato ad una specifica tappa del percorso di ricerca dell’artista.

Il ciclo avrà inizio al Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce (29 giugno-28 agosto) dove sarà realizzata l’installazione site specific Post Human Garden/Giardino postumano, un giardino artificiale finalizzato a simulare un ambiente popolato da specie vegetali e floricole geneticamente modificate.

In seguito a Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo (8 luglio–16 ottobre) sarà allestita la mostra Eyes on Asia (and more)/ Occhi sull’Asia (e non solo), una retrospettiva dedicata ai lavori che l’artista ha realizzato in Asia e in vari paesi europei dal 2005 al 2010.

Il 7 ottobre 2011, in occasione di START GENOVA, l'opening collettivo delle gallerie d'arte contemporanea genovesi, sarà inaugurata negli spazi della storica galleria UnimediaModern Contemporary Art (7 ottobre-5 novembre) The Future is Near. The Future is Now! /Il futuro è vicino. Il futuro è ora!  una mostra che intende promuovere una riflessione su un futuro, ormai assai prossimo, segnato dai molteplici interventi umani sulla natura e dai conseguenti cambiamenti climatici. Lo stesso giorno, presso la Sala Dogana di Palazzo Ducale (7 ottobre–23 ottobre), inaugurerà The Weight of Human Being/ Il peso dell’umanità, un’esposizione curata dall’Associazione Ko.Ji.Ku che raccoglie la ricca documentazione relativa ai numerosi progetti time /space specific di Maria Rebecca Ballestra.

Infine, presso il Genoa Port Center (21 ottobre-20 novembre) e in occasione del Festival della Scienza 2011, l’artista, ispirandosi alla ricerca tecnologica sviluppata all'IIT (Istituto Italiano di Tecnologia), realizzerà “There’s Plenty of Room at the Bottom”/ “C’è ancora un sacco di spazio là in fondo”, una nuova opera multimediale legata al tema dell'inquinamento dei mari e della salvaguardia dell'ambiente, sposando così una delle missioni della Fondazione Muvita che promuoverà la realizzazione di questo progetto. 

Durante l’intera programmazione, e nelle diverse sedi, saranno organizzati eventi collaterali, dibattiti, workshop e attività didattiche che vedranno la partecipazione attiva dell’artista e dei curatori.

 

 

 

Organizzazione
Daniela Legotta, Alessandra Piatti, Paola Valenti
Associazione Ko.Ji.Ku. (Consorzio Giovani Curatori)
c/o AdAC (Archivio d’Arte Contemporanea) Università degli Studi di Genova
Facoltà di Lettere e Filosofia Via Balbi, 4 - 16126 Genova
M. 349 2123392 – 338 8088478
e-mail: kojiku@libero.it
www.kojiku.unige.it

Logistica, supporto organizzativo e ufficio stampa
Fondazione De Ferrari
Piazza Dante 9/17 – Genova
T: 010 587682 – 010 5535017
e-mail: fondazione@deferrari.it

Ufficio stampa
Claudia Diaspro
M: 3474390080
e-mail: cambiandoprospettive@gmail.com

Sezione didattica
Roberta Allesina,  Silvia Merlino
Associazione Ko.Ji.Ku. (Consorzio Giovani Curatori)
M: 349 6483905 – 347 07701744
e-mail: roberta.allesina@yahoo.it

 

Share |
FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA
LODI - FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA Dal 25 settembre al 24 ottobre 2021 Come ogni anno il F...
CITIES 9
CITIES 9 è pronto, un numero molto  interessante! In questo numero, oltre alle 4 storie ...
Portrait e Glamour
Le persone ti fisseranno. Fa che il loro tempo valga la pena  - Harry Winston L’elegan...
MATERA PHOTOGRAPHERS AVIS 2022
Venerdì 10 dicembre 2021 alle ore 18 presso l’Aula Magna dell’Università d...
PHOTOGRAPHY BOOKS REVIEWS
Starring presenta (PHOTOGRAPHY) BOOKS REVIEWS, un evento organizzato da Photographers.it&n...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
donna illuminazione workshop fotografico photoshow moda raw gratis fotolibro composizione colore cielo giovani facebook strada Polaroid mariateresa cerretelli
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13951 Utenti Registrati + 31936 Iscritti alla Newsletter
6941 News Inserite - 1855 Articoli Inseriti
2815 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate