Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

Corriere della Sera
Autore: fabrizio villa - Pubblicato il 12/05/07 - Categoria Mostre
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 3621 volte

Share |

(12 giugno, 2007) Corriere della Sera MOSTRE

Una rassegna del fotografo Fabrizio Villa: 26 ritratti di donne, uomini, vecchi e bambini. Come quadri d' autore L' altra faccia dell' Eritrea. Oltre lo scatto, dalla parte dei più deboli La filosofia che guida il lavoro di Fabrizio Villa non ha niente da spartire con quella di Peter, l' inquieto protagonista di Addio a Berlino di Christopher Isherwood (1933). Villa, al contrario di Peter, non potrà mai dire «I' m a camera», sono solo una macchina fotografica. Perché, pur essendo un vero fotogiornalista militante (le sue immagini sono state pubblicate tra l' altro da «Corriere della Sera», «Panorama», «Der Spiegel»), Villa riesce ad andare sempre ben oltre lo specchio del semplice obbiettivo. Documentando con efficacia il modus vivendi dei Khmer Rossi in Cambogia come la morte e la distruzione della Bosnia, l' intifada della Cisgiordania come i disastrosi terremoti della Turchia, le eruzioni dell' Etna come la Festa di Sant' Agata. Una capacità che, nel 2004, ha regalato a Villa il primo premio dell' Unione Stampa Cattolica, per una immagine (pubblicata sul «Corriere della Sera») destinata a raccontare il dramma dell' immigrazione clandestina in Sicilia. La mostra di Fabrizio Villa in corso a Catania (e il libro-catalogo che l' accompagna con interventi di Monsignor Gaetano Zito e di Pippo Pappalardo, in vendita a 10 euro) conferma nuovamente la vocazione del fotografo catanese: ventisei ritratti di bambini e di adulti realizzati durante un reportage in Eritrea (in collaborazione con l' Unicef), ventisei ritratti «come quadri d' autore» che colpiscono nel segno. Seguendo idealmente quelle parole della Prima Lettera di Paolo di Tarso ai Cristiani di Corinto che hanno ispirato il titolo della mostra («ora vediamo come in uno specchio in maniera confusa, ma allora vedremo faccia a faccia») Villa coniuga l' ingenuità di un' Alice di Lewis Carroll e la capacità di «emozionare scandalizzando» di un Salgado. Ventisei ritratti dalla parte dei «più deboli» (donne, uomini, vecchi, bambini) che confermano, se mai ce ne fosse stato bisogno, le infinite potenzialità di sintesi, di analisi, di approfondimento che può offrire il ritratto fotografico. Ma che (al di là dei gialli o dei verdi degli abiti, del bianco dei sorrisi, del nero delle ciglia) rivelano una sensibilità che riesce ad andare sempre ben oltre lo sguardo. * * * L' esposizione La mostra: «Come in uno specchio», Catania, Museo Diocesano, Chiesa di San Giuseppe al Duomo (via Vittorio Emanuele 216), fino al 17 giugno. Ingresso libero: tutti i giorni, dalle 11 alle 21; venerdì, sabato e domenica, dalle 11 alle 24. Per informazioni: www.fabriziovilla.it

Bucci Stefano

 

Share |
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, fissato in via definitiva da...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
09 Ottobre 2020         a Città di Castello   (Perugia)
WORKSHOP FOTOGRAFIA COLLODIO UMIDO + CARTA SALATA A CITTÀ DI CASTELLO, VALTIBERINA, UMBRIA, 9..[continua]
28 Ottobre 2020         a Catania   (Catania)
n Photo Workshop multitematico e “On The Road” con sessioni di scatti sulle bellezze architettoniche..[continua]
05 Novembre 2020         a Subbiano   (Arezzo)
Workshop di fotografia in Toscana dal 5 al 8 Novembre 2020 – massimo 10 partecipanti quota di part..[continua]

  Popular Tags  
workshop fotografia apple spiaggia photofestival danza pellicola studio fotografia europea esposizioni base nero corso abbandono grafica galleria School
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13890 Utenti Registrati + 23188 Iscritti alla Newsletter
6874 News Inserite - 1841 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate