Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Tecnica » Scheda Articolo

Il progetto Vir2Cope ed i suoi prodotti al Photokina 2016
Autore: Acquamarina - Pubblicato il 30/08/16 - Categoria Tecnica
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2910 volte

Share |

ERASMUS+ K2 STRATEGIC PARTNERSHIP 2014/2016
EUROPEAN BLENDED LEARNING AND HDR PHOTOGRAPHY
CONCLUSIONE E PRODOTTI DEL PROGETTO

I risultati della ricerca europea biennale sulla
HIGH DYNAMIC RANGE PHOTOGRAPHY
condotta da sei istituzioni a livello europeo con seminari a distanza, meetings internazionali e sperimentazione ad ampio raggio al Photokina di Cologna il 24 settembre 2016.


Sul sito WWW.VIR2COPE.EU tutte le informazioni e i link per scaricar gratuitamente
l’E-BOOK  “HDR PHOTOGRAPHY A PRACTICAL GUIDE”
il FILM “PEDAGOGY FOR REALTIME WEBINARS FOR BLENDED LEARNING”
tutte le LEZIONI ON LINE,
i CATALOGHI delle mostre di TRIESTE e LISBONA
la PHOTO GALLERY
e tutte le fasi del progetto.


Il Progetto Erasmus+ K2 Strategic Partnership 2014/2016 “European Blended Learning and HDR Photography” condotto da Alvit Education and Innovation della Repubblica Ceca,   Acquamarina Associazione Culturale dell’Italia, Crystal Presentation del Regno Unito, Etic Escola de Tecnologias Inovacao e Criacao del Portogallo, l’Università della Pannonia dell’Ungheria con il capofila del progetto l’Europaische Fotoakademie ArtWebDesign della Germania si è concluso nel mese di agosto 2016 e a settembre sarà al Photokina di Cologna, in Germania.

Le sei istituzioni europee hanno testato a più livelli, scolastico, professionale, amatoriale, la tecnica fotografica HDRI (High Dynamic Range Imaging) utilizzando una piattaforma dedicata alla formazione a distanza (Webinars/Web Seminar) dove ogni istituzione ha sviluppato/approfondito una tematica dell’HDRI.

Si sono tenuti quattro meeting internazionali due preparatori, nel 2014, in Ungheria, a Veszpém presso la facoltà di Economia dell’Università della Pannonia e in Germania a Rastatt presso la Accademia di Fotografia ArtWebDesign dove il fotografo tedesco Matthias Gessler ha introdotto la tecnica HDR e i software ad essa dedicati.

Gli altri due meeting, che si sono svolti nel 2016, si sono tenuti in Italia a Trieste presso l’Associazione Fotografica Acquamarina e in Portogallo a Lisbona presso la scuola secondaria di arti multimediali Etic Escola de Tecnologias Inovaçao e Criaçao dove a febbraio e giugno 2016 si sono tenute due conferenze, realizzate due mostre fotografiche con molti esempi di fotografia HDR accompagnate da due cataloghi, a Trieste la mostra è stata allestita presso la Biblioteca Statale Stelio Crise e a Lisbona presso il Museo della Comunicazione della città.

La tecnica HDR è stata studiata ed applicata tutte le espressioni fotografiche dal paesaggio agli interni, dal ritratto alla riproduzione di prodotti d’arte, dalla macro alla micro fotografia, all’architettura con ottimi risultati estetici e professionali utilizzando macchine fotografiche digitali professionali e mirrorless con un ampia gamma di lenti, dal fisheye al 300mm e più, con o senza cavalletto e per la post-produzione da photoshp al photmatix ad altri free-software recuperabili sul web.

Sia la scuola di fotografia portoghese che l’associazione fotografica italiana hanno condotto dei progetti paralleli dedicati alla sperimentazione dell’HDR, la scuola Etic ha realizzato un progetto in collaborazione con un’associazione di giovani diversamente abili applicando la fotografia Hdr, che offre un’ampia gamma di interpretazioni, come arte-terapia. Invece Acquamarina ha condotto un corso di fotografia HDR in bianco e nero, con giovani studentesse del Liceo Artistico di Cortina d’Ampezzo realizzando un calendario fotografico del 2016 “Greetings from Cortina” e con un gruppo di sei fotografi e fotoamatori triestini testando la fotografia panoramica, la fotografia d’architettura, notturna ed in grotta.

Al fine della rappresentazione a livello professionale dell’HDR a sostegno del marketing applicato alla pubblicità i partners ungheresi hanno realizzato un webinar, i partners cecoslovacchi di Alvit Education and Innovation si sono cimentati nella riproduzione di interni di attività economiche, gli inglesi di Crystal Presentation hanno rappresentato le sale di un museo.

Anche la Pseudo-HDR è stata trattata dai fotografi del progetto in modo ampio e soddisfacente nella fotografia panoramica e fotografia di moda e ritratto.

Ampio spazio è stato dato anche all’applicazione dell’HDR alla fotografia di documentazione scientifica, archeologica e botanica.

Sia nei webinar che nell’e-book non mancano neppure critiche all’HDR ed a certi utilizzi poco ortodossi da chi si intende poco di fotografia.

L’Europaische Fotoakademie ArtWebDesign, essendo leader del progetto, hanno condotto magistralmente tutte le fasi nei ventiquattro mesi di realizzazione, con la coordinatrice e fotografa Ruth Schmelzer e il fotografo Matthias Gessler, gestendo la ricerca, la piattaforma delle lezioni virtuali e tutti i risultati che si possono scariacare gratuitamente dal sito www.vir2cope.eu.

Per chi vuole sapere di più: dal sito del progetto Vir2Cope, si possono scaricare gratutiamente o trovare i link   dove scaricare gratuitamente:  
- tutte le lezioni virtuali (webinars),
- il saggio pedagogico relativo alla formazione multinazionale online nella versione italiana e inglese,
sul portale ISSUU.COM l’E-book sull’HDR in inglese realizzato da 8 autori e 17 capitoli, del quale la versione in tedesco ha ottenuto in circa un mese ben 10.000 download,
- il film pubblicato su YOUTUBE la “Pedagogy for Realtime Webinars for Blended Learning” che porta una sintesi commentata sulle modalità vincenti per realizzare lezioni di fotografia on line,
- il catalogo virtuale della mostra fotografica realizzata a febbraio 2016 presso la Biblioteca Statale Stelio Crise di Trieste;
- il catalogo virtuale della mostra fotografica realizzata a giugno 2016 presso il Museo della Comunicazione di Lisbona;
- una galleria virtuale con moltissimi esempi di fotografia HDR.

 

Share |
Giovane Fotografia Italiana #07 - Call for proposals 2019
Nuove proposte e un respiro ancora più internazionale: sono queste le caratteristiche di Giov...
OPEN CALL PER FOTOGRAFI E ARTISTI - 13. PREMIO ARTE LAGUNA
ISCRIZIONI APERTE PER IL 13. PREMIO ARTE LAGUNA Aperte le iscrizioni per la tredicesima edizione ...
Le mostre di Umbria World Fest 2018
Umbria World Fest torna a Foligno per la sua diciassettesima edizione dal 12 al 14 ottobre 2018. Com...
Arezzo&Fotografia
Arezzo&Fotografia torna dal 30 novembre al 16 dicembre 2018: il festival internazionale di fotog...
Marzia Gamba - I like food better than people
Dal 24 novembre 2018 al 5 maggio 2019 l’Art Hotel Commercianti, nel cuore medievale di Bologna...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
29 Dicembre 2018         a LECCO   (Lecco)
GENNA, IL NATALE COPTO A LALIBELA VIAGGIO FOTOGRAFICO CONFERMATO - 2 POSTI DISPONIBILI viaggio fot..[continua]
18 Aprile 2019         a ERITREA   (Lecco)
workshop fotografico dedicato alla fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]

  Popular Tags  
expò pubblicità photofestival FineArt onnik biennale montagna Trieste città urban milandri silenzio sconti arte cibo design
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13747 Utenti Registrati + 12388 Iscritti alla Newsletter
6700 News Inserite - 1801 Articoli Inseriti
2800 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate