Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Fotografia & Dintorni » Scheda Articolo

Intervista a Gabriele Basilico - estratto
Autore: Caterina Maria Carla Bona - Pubblicato il 19/11/12 - Categoria Fotografia & Dintorni
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2012 volte

Share |
CB Un progetto fotografico può mai considerarsi concluso? O si può parlare di opere aperte?
GB Sì è una domanda molto interessante, perché, in effetti, un progetto è finito, quando si decide che sia finito secondo gli accordi, la storia, gli eventi… Prima di tutto la progettualità si può scomporre sia nel singolo lavoro, nel singolo progetto, sia nel modo di fare in generale, quindi la metodologia di approccio al far fotografia, nello specifico di architettura, di luoghi: quindi, come dire, come ti poni rispetto ad un luogo, alla sua committenza, il senso che vuoi dare eccetera…
 E possiamo scomporla anche quella (ma parlo per me): cercando di leggere nella quantità di cose che si mettono insieme poi quando si fa un lavoro, ci sono cose che vanno per istinto, che sono semplicemente la somma di altre esperienze, e quindi questo diventa, come dire, lo zoccolo duro, la parte più importante che poi da identità alla fotografia che fai rispetto a chi sei tu, ti costruisci in qualche modo una specificità; e poi c’è anche il dialogo con la realtà, quindi dove sei, cosa sei, con chi parli, quindi come costruisci questo sistema, questo dispositivo di lettura, o di trascrizione, qualsiasi parola funziona bene, diciamo.
A me per esempio non interessa mai discutere se una fotografia è interpretazione, lettura, trascrizione, se è arte o non è arte… Tutte queste cose, come dire, appartengono ad un altro mondo che è quello della critica, della storia, del linguaggio… A me interessa proprio invece la sostanza di quello che fai, quindi a cosa serve anche questa immagine qui, insomma… Cosa restituisce a te, a chi la guarda, e anche se serve a qualcos’altro, no?
Per esempio, l’ultimo lavoro in assoluto cronologicamente parlando, è un lavoro a Rio de Janeiro, su incarico di una Fondazione, al quale è seguita una mostra che si è chiusa proprio domenica. Ho avuto 11 giorni di tempo, ma molto organizzati e intensi, con uno staff che mi portava in giro, non ho perso mai tempo, ho fatto quasi 300 fotografie; queste cose vanno organizzate prima quindi l’importante è avere qualcuno che conosce il tuo lavoro e conosce la città, può essere uno storico, un urbanista, un architetto… Uno insomma che conosce l’urbanistica, che ha uno sguardo sulla fotografia e sul tuo lavoro, quindi uno che crea un imbuto per crearti dei luoghi d’accesso che si pensa siano dei luoghi sui quali tu puoi lavorare, dopodiché costruisci il tuo percorso, il tuo progetto, oppure c’è un progetto specifico, diverso da quello che tu fai normalmente. Allora quando finisce un lavoro, il lavoro finisce quando decidi che devi andare… Altrimenti un lavoro teoricamente non finisce mai.
Per esempio io adesso ho l’artrosi all’anca, quando c’è un lavoro da fare e cammino, dopo un po’ mi dico: “Ma ce la farò?”… Ecco quello è il mio limite.
Se no io andrei avanti all’infinito, perché tutto lì sta funzionando bene.
Share |
storie premiate al TTA
Ecco le storie premiate a vario titolo su TTA, TRAVEL TALES AWARD. Ai primi di settembre verranno ...
ImageNation Milan
ImageNation Milan - The New Aesthetics arriva a Milano  con una mostra internazionale presso la...
SCOLPITE
Inaugura oggi la mostra SCOLPITE, a cura dell'Associazione Donne Fotografe. "Con questa ...
Francesco Cito sceglierà il vincitore di URBAN Book Award
Siamo onorati di ospitare nella giuria di URBAN Photo Awards 2021 Francesco Cito, uno dei più grandi...
TRAVEL TALES AWARD i selezionati
Sono state scelte le 50 storie che andranno in selezione su TTA,  TRAVEL TALES AWARD, una grand...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
29 Ottobre 2021         a Trieste   (Trieste)
TPD masterclass ..[continua]

  Popular Tags  
smartphone movimento fiori video camera oscura mostra collettiva spiaggia rassegna bianco e nero new york nudo IED mirrorless corso fotografia cibo gente
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13943 Utenti Registrati + 31428 Iscritti alla Newsletter
6920 News Inserite - 1851 Articoli Inseriti
2813 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate