Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Riflessioni » Scheda Articolo

L'Onda
Autore: Alberto Magrin - Pubblicato il 26/11/08 - Categoria Riflessioni
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2650 volte

Share |

Il mondo dell’arte e della cultura viene invaso dalla contaminazione del digitale. Come un virus ribelle il linguaggio digitale sta infettando le arti visive, la musica, la letteratura, la tecnologia, la scienza, gli usi ed i costumi del genere umano catapultando l’uomo al di fuori della realtà quotidiana per penetrare il mondo dell’immaginazione. L’artista, santo di vita tiene al guinzaglio questo virus facendogli compiere con l’aiuto della magia e del numero acrobazie che nutrono e dilettano lo spettatore. Nel passato i linguaggi artistici erano più durevoli nel tempo, le costruzioni erano più durevoli nel tempo, il pensiero dell’uomo era più durevole nel tempo, i materiali utilizzati per creare un’opera d’arte erano più durevoli nel tempo. Oggi la vita dell’uomo si è allungata a discapito della materia che lo circOnda. L’uomo sfrutta le risorse naturali a suo beneficio distruggendo pian piano la sfera terrestre, la qualità della sua vita individuale viene esaltata a discapito della quantità delle vite distrutte. L’evoluzione incombe tra le catacombe: case usa e getta, lavori usa e getta, contatti umani usa e getta, il cuore dell’uomo si sta raffreddando così come il suo spirito perde inevitabilmente la sua visione illuminata. La spiritualità si deteriora in relazione alle ambizioni, alla materia consumata ed a rapporti interpersonali inesistenti. Si tenta di clonare il clonabile senza pensare all’inclonabile. Spiriti privi d’intelletto vagano confusamente brulicando la terra. Crisi d’identità invadono menti di uomini che non sanno donare amore perché privi d’amor proprio. Come bottiglie vuote prive di vino ci stiamo avvicinando sempre più al punto di svolta in cui il cerchio si chiude per riaprirsi nello stesso istante alla visione illuminante dell’infinito. L’Onda dello spirito umano si sta innalzando pian piano per ardere totalmente la materia che lo circOnda.

Allontanare noi stessi dal sé egocentrico illumina la mente di quel piccolo uomo che invade il territorio spazio-temporale. La coincidenza è quell’attimo infinito che ci indica la strada nel momento in cui la percorriamo. Vivere liberamente il libero arbitrio nella fede in sé

e nel prossimo indipendentemente da ciò che attornia la nostra esistenza ci permette d’entrare nel micro-macrocosmo del nostro cuore e del nostro spirito nobile. Pescare un pesce in un bicchiere di-vino bevuto in compagnia con un amico o con una donna amata allarga i confini mentali e fisici creati da quel piccolo uomo che crea linee rette e perpendicolari a sua immagine e somiglianza su cartine geografiche. L’Onda digitale vuol creare un’apertura alla visione umana del vivere nel qui ed ora con il desiderio eterno di amare quel punto d’equilibrio e d’unione in cui l’uomo si trova in armonia con se stesso e con l’universo. Tale uomo può diventare attraverso il suo giudizio, il suo pensiero e le sue scelte individuali strumento e mezzo artistico per esprimere una visione sacra e soprannaturale della sua vita indipendentemente dalla sua condizione umana e dal luogo in cui vive. (Alberto Magrin)

Share |
Premio Emiliano Mancuso | I^ edizione
In occasione della XV edizione del Festival FotoLeggendo, che si svolgerà a Roma dal 24 giugn...
Fino a metà maggio call open al TTA,Travel Tales Award
Starring,  con Photographers.it, Viaggio Fotografico,  Il FOTOGRAFO,  la OTTO Gallery...
video talks del 2° PBR
Il weekend del 9 e 10 aprile si è tenuto all’Istituto Italiano di Fotografia a Milano l...
3 CCF BOOK AWARD
Attiva fino al 15 maggio la call per il3° Corigliano Calabro Fotografia Book Award! Nell&rsqu...
Iscrivi una foto GRATIS a URBAN Photo Awards 2022!
La fotografia è la grande passione che da 13 anni condividiamo con autori da tutto il mondo. Per que...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
06 Luglio 2022         a Francia   (Torino)
Essere in Provenza a Luglio,significa essere al centro di una poesia pura ed avere l’occasione perfe..[continua]
13 Agosto 2022         a SUD AFRICA   (Lecco)
VIAGGIO FOTOGRAFICO IN SUD AFRICA ..[continua]

  Popular Tags  
vita cina make up selezione fotografia professionale GRIN news sport movimento tau visual Astratto street photography spettacolo fiori rassegne
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13958 Utenti Registrati + 33871 Iscritti alla Newsletter
6955 News Inserite - 1863 Articoli Inseriti
2817 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate