Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Eventi » Scheda Articolo

Paris Photo 2009 : diversità e scoperta geografica
Autore: Un Altro Sguardo - Pubblicato il 22/07/09 - Categoria Eventi
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3368 volte

Share |

Ospite d’onore la scena araba e iraniana.

Aprirà i battenti per la diciannovesima edizione dal 19 al 22 novembre il salone della fotografia moderna e contemporanea. 101 espositori di cui 88 gallerie e 13 editori al Carrousel du Louvre.

Con il 75% di partecipazione straniera e 23 paesi rappresentati. Dominano la Germania con 11 gallerie e gli stati Uniti con 10. L’Italia sarà presente con tre gallerie. Molte nuove generazioni sia tra i galleristi che tra gli artisti.

Ma la più importante novità sarà nell’esplorazione dell’attività fotografica in terra d’Oriente. In particolare Catherine David, direttrice di Documenta X di Kassel nel 1997 e autrice di numerose mostre e pubblicazioni, curerà la programmazione di mostre, videoproiezioni e incontri sugli scenari emergenti della fotografia nel mondo arabo e iraniano. La proposta sarà suddivisa in tre parti. La Fondazione araba per l’Immagine di Beirut presenterà una scelta di immagini storiche, Statement offrirà una selezione della creatività fotografica emergente da Teheran a Damasco, Da Beirut a Il Cairo, da Tangeri a Dubai. Mentre Project Room proporrà una selezione di video di artisti di questi paesi.

Parallelamente diverse gallerie occidentali proporranno artisti arabi e iraniani, tra i quali Abbas Kiarostami per l’Iran, il marocchino Yto Barrada, l’egiziano Youssef Nabil, il palestinese Taysir Batniji, il libanese Fouad El Koury.

Il premio BMW, quest’anno alla sesta edizione, sarà destinato a uno degli artisti proposti dalle gallerie che abbia sviluppato il tema: “Quando avete vissuto l’ultima volta un’esperienza unica?”

Dopo l’inaugurazione Mercoledì 18 novembre dall 19 alle 22 il Festival rimarrà aperto dal 19 al 22 novembre.

Paris Photo si riconfermerà un punto di riferimento per il mercato fotografico artistico. Sarà come al solito frequentatissimo. Ci auguriamo che l’iniziativa sull’Oriente dia un contributo culturale profondo a questo appuntamento importante che ultimamente sta diventando un po’ troppo una fiera di gallerie d’arte e un evento mondanissimo.

Ci auguriamo anche, d’altra parte, che le gallerie italiane diano prima o poi maggiore peso alla presentazione all’estero dei propri artisti che lavorano con la fotografia.

Lidia Urani & Mauro Villone

Share |
SCOLPITE
Inaugura oggi la mostra SCOLPITE, a cura dell'Associazione Donne Fotografe. "Con questa ...
ColornoPhotoLife
Dall'11 settembre all'8 dicembre 2021 la nuova edizione di ColornoPhotoLife, a Colorno (PR),...
Wildlife Photographer of the Year 56
Torna a Milano Il Wildlife Photographer of the Year, la mostra di fotografie naturalistiche pi&ugrav...
Francesco Cito sceglierà il vincitore di URBAN Book Award
Siamo onorati di ospitare nella giuria di URBAN Photo Awards 2021 Francesco Cito, uno dei più grandi...
Fotografia Europea
Venerdì...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
29 Ottobre 2021         a Trieste   (Trieste)
TPD masterclass ..[continua]

  Popular Tags  
corsi di fotografia torino asta vintage Laboratorio fotolia postproduzione photography libri Open Day LEXAR libro hedler Abruzzo editoria photoshow
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13942 Utenti Registrati + 31368 Iscritti alla Newsletter
6917 News Inserite - 1851 Articoli Inseriti
2812 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate