Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Fotografia & Dintorni » Scheda Articolo

Rumors estivi
Autore: mimmo torrese - Pubblicato il 19/08/10 - Categoria Fotografia & Dintorni
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3331 volte

Share |

Questo ultimo sprazzo d’estate registra rumors insistenti provenienti da casa Nikon. Siti e blog di tutto il mondo sono stati inondati dalla presunta presentazione di una reflex che dovrebbe sostituire la D300, che qualche anno fa aveva avuto già un restyling che comprendeva la possibilità di fare filmati. Il nome di questa presunta nuova macchina sarebbe D 400 e utilizzerebbe un sensore full frame, cioè delle dimensioni dei canonici 24x36 del fotogramma della pellicola 35 millimetri.

In rete si sprecano le foto di questa presunta nuova uscita, tutte diverse tra loro e tutte possibili fake, cioè falsi creati da buontemponi mettendo insieme vari pezzi di macchine fotografiche esistenti. L’immagine che vi presentiamo è una delle tante che abbiamo raccolto. Sia sul sito Nikon europe che su quello del distributore italiano Nital, non viene data alcuna notizia. Il lancio di una nuova reflex è probabilmente nell’aria, e molti hanno interpretato la presenza di stock ingenti di D 300 a prezzi scontati  su famosi shop on line d’oltreoceano, come il segnale di un’imminente lancio di un nuovo prodotto.

Secondo i canoni del marketing, ampiamente sperimentati nel passato, si sta creando l’attesa che coronerà in autunno con la presenza reale sul mercato di questa nuova macchina, che però se utilizzerà un sensore pieno formato  si discosterà dalla filosofia delle due linee, una full frame e l’altra a sensore ridotto. Fin qui le supposizioni. Le considerazioni da fare, però, investono sull’opportunità di lanciare un prodotto in un momento di profonda crisi mondiale. Soprattutto di questo prodotto, che è destinato ai fotografi professionisti, categoria che è in piena crisi economica e d’identità. Molti di essi sono  irritati per il lancio continuo di nuove macchine che deprezzano notevolmente i costosi corredi acquistati. Parecchi  per contrastare questo fenomeno, stanno acquistando macchine prosumer, cioè destinati a consumatori non professionisti, in modo da investire somme più esigue in una professione che sembra avviata verso  una crisi irreversibile.

 

Mimmo Torrese

Share |
Iscrizioni aperte a URBAN Photo Awards 2021!
Bruce Gilden presidente della giuria In palio un montepremi del valore di 23.000 € e mostre al...
TRAVEL TALES AWARD
In un momento storico in cui  i Fotografi hanno dovuto forzatamente chiudere le valigie in cant...
CITIES STORY
“Fotografare è una maniera di vivere. Ma importante è la vita, non la fotografia...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
spettacolo fotografa evento editoria roma Hasselblad solitudine Polaroid illuminazione HDR fotografia professionale ombre persone analogico model image consult
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13930 Utenti Registrati + 30023 Iscritti alla Newsletter
6883 News Inserite - 1849 Articoli Inseriti
2816 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate