Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

"Michelangelo fotografato da Aurelio Amendola"
Autore: Monica Zanfini - Pubblicato il 16/03/16 - Categoria Mostre
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 2066 volte

Share |
  Dal 19 Marzo 2016 al 19 Giugno 2016 in provincia di Massa Carrara a Carrara

"Michelangelo fotografato da Aurelio Amendola"

A cura di Massimo Bertozzi

Dal 19 marzo al 19 giugno 2016

Carrara, Palazzo Cucchiari- Fondazione Giorgio Conti

Via Cucchiari 1

Orari: da martedì a domenica 15- 19;

Opening 19 marzo ore 17

Catalogo edito da Bandecchi & Vivaldi

Info: 0585 72355

www.palazzocucchiari.it; www.amendolacarrara.it; https://www.facebook.com/palazzocucchiari/?fref=ts

Ingresso libero

 

Sabato 19 marzo 2016 alle ore 17.00 inaugura a Carrara, presso Palazzo Cucchiari sede della Fondazione Giorgio Conti, la mostra “Michelangelo fotografato da Aurelio Amendola” curata da Massimo Bertozzi. Interverrà al vernissage Alessandro Cecchi, Direttore di Casa Buonarroti, già Direttore della Galleria Palatina di Palazzo Pitti, storico dell’arte e studioso  del Rinascimento.

Palazzo Cucchiari ospita 30 fotografie dedicate all’opera del divino Michelangelo da Aurelio Amendola, uno dei maestri della fotografia contemporanea.

Veri e propri ritratti di sculture famosissime, le fotografie di Amendola guardano i marmi di Michelangelo con occhio nuovo, attento al linguaggio della scultura e alle qualità della materia, ma anche carico di sentimenti e di patos per l’umanità delle figure michelangiolesche.

Il tutto senza alcun artificio, nell’elegante semplicità delle immagini in bianco e nero, dove interagiscono perfettamente la mano di Michelangelo e il profondo sentimento della luce di Amendola.

La mostra sarà ospitata sotto le volte del piano seminterrato del Palazzo, di cui è stato ultimato il restauro e che viene aperto al pubblico per la prima volta,

L’evento apre la stagione espositiva della Fondazione Giorgio Conti che ha preso avvio lo scorso anno con la mostra “ Canova e i maestri del marmo. La scuola carrarese all’Ermitage”, prodotta e realizzata in collaborazione con la grande istituzione museale di San Pietroburgo.

Per l’anno 2016 seguiranno altre due esposizioni che animeranno le splendide sale di Palazzo Cucchiari sino all’autunno: la programmazione e le news saranno disponibili ai siti www.palazzocucchiari.it; www.amendolacarrara.it  e alla pagina facebook https://www.facebook.com/palazzocucchiari/?fref=ts

Aurelio Amendola (Pistoia, 1938) nell’arco della sua lunga carriera si è dedicato in special modo alla fotografia di scultura, documentando l’opera dei grandi maestri italiani del Rinascimento come Jacopo della Quercia, Donatello e Michelangelo e fotografando capolavori dell’arte toscana come il pulpito di Giovanni Pisano e il fregio robbiano dell'Ospedale del Ceppo a Pistoia, Santa Maria della Spina e il Battistero a Pisa. Nel 1994 è stato insignito del premio Oscar Goldoni per il volume fotografico Un occhio su Michelangelo, dedicato alla cappella medicea di San Lorenzo a Firenze. Nel 1997 gli è stato conferito il premio alla carriera Cino da Pistoia e dieci anni più tardi è stato il primo fotografo ad essere invitato dal Museo Hermitage di San Pietroburgo, con una mostra dedicata alle sculture di Michelangelo.

Grazie alle sue frequentazioni con gli artisti, Amendola ha collezionato anche un’ampia galleria di ritratti dei più noti autori del secolo scorso, da De Chirico a Lichtenstein, da Pomodoro a Schifano, da Kosuth a Warhol. Ha realizzato inoltre svariate monografie dedicate ai maggiori scultori e pittori del Novecento, tra cui quelle su Marino Marini, Kounellis e Burri.

In Italia le sue fotografie sono state esposte all’Accademia di Francia nel 1990, alla Fondazione Arnaldo Pomodoro nel 2005, al Castello di Rivoli nel 2008 e in occasione della 54a Biennale di Venezia nel 2011.

Tra le sue ultime esposizioni si segnalano:

“Burri e Pistoia. La Collezione Gori e le fotografie di Amendola”  al Palazzo Sozzifanti di Pistoia, nel 2015 e “Andy Warhol fotografato da Aurelio Amendola. New York 1977 e 1986” in mostra alla Galleria degli Uffizi dal 4 marzo al 10 aprile 2016


 

 

Ufficio stampa mostra:

Monica Zanfini

Comunicazione Ufficio Stampa-Eventi

Via dell'Osservatorio 36,  50141 Firenze

Tel. 055 452567; Mob. 338 8060156

monicazanfini@alice.it;

 

Ufficio stampa Fondazione Giorgio Conti

Danae Project

Via degli Oliveti, 110, 54100 Massa

Tel.0585 831800; Mob. 392 9597880

d.rocca@danaeproject.com


 

 



Share |
Journey to the Lowlands vince l’URBAN Book Award 2020
La fotografa modenese Valeria Sacchetti con il progetto Journey to the Lowlands è la vincitri...
TRAVEL TALES AWARD
In un momento storico in cui  i Fotografi hanno dovuto forzatamente chiudere le valigie in cant...
vincitore CCF book award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020 18a edizione   previsto ...
DREAMLANDS
In partenza la nuova iniziativa di  Isp, che in collaborazione con Photographers.it  propo...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
software matrimonio piemonte 2011 Obiettivo europa sala posa book Abruzzo gente collettiva contrasto venezia shooting toscana Photo
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13903 Utenti Registrati + 29149 Iscritti alla Newsletter
6888 News Inserite - 1847 Articoli Inseriti
2814 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate