Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Concorsi e Selezioni » Scheda News

Città del rumore. Città del Silenzio.
Autore: Accademia del Silenzio - Pubblicato il 04/09/13 - Categoria Concorsi e Selezioni
Gradimento: Utile a Sapersi
Questa pagina è stata visitata 6466 volte

Share |
Sono stati selezionati i progetti per la mostra Città del rumore. Città del Silenzio, che si terrà ad ottobre all'interno del Festival Fotografico Europeo
vedi i progetti selezionati e quelli posti in evidenza  anche a www.photographers.it/bandichiusi.php?id=34

“Come far percepire attraverso un’immagine l’eccesso di sonorità che affligge le nostre città? E, per converso, come suggerire il piacere del silenzio e di una quiete urbana? Cerchiamo immagini capaci di immergersi nel caos sonoro delle nostre città per restituircene e denunciarne tutta la pervasività. Ma cerchiamo anche fotografie che ci invitino a guardare oltre la superficie di uno spazio urbano caotico per scoprire angoli di quiete nascosta, o per immaginare le dimensioni di una possibile affabilità urbana impregnata di silenzi, sussurri, fruscii…”. A questi interrogativi –proposti in un concorso fotografico promosso nella primavera del 2013 dall’Accademia del Silenzio e da Photographers.it – hanno generosamente risposto  numerosi autori. Difficile, e al contempo stimolante,  è stato dunque il compito della giuria,  che ha dovuto selezionare le sei ricerche  vincitrici tra le molte pervenuteci.   Ricerche che sono riuscite appieno  a cogliere lo spirito del tema proposto.  Stefano Parrini,  con “La città dentro”, ci fa percepire il senso di calma e serenità che si avverte nel Campus Novartis: un angolo di quiete, nella città di Basilea, volutamente creato da questa importante multinazionale chimica e farmaceutica per creare favorevoli condizioni lavorative ai suoi ricercatori.  Lungo l’affollato e turistico litorale adriatico Lorenzo Mini ha ritrovato uno spazio di silenzio nelle  grandiose  e  abbandonate colonie marine costruite durante il fascismo. Con  “Urban Sound Level Meter” Loredana Rubini propone  una sorta una sorta di diagramma   che evoca  visivamente le stratificazioni e i cambiamenti sonori di una città dall’alba al tramonto. Ugualmente narrativa è l’opera “Mimesis” di Francesco Pergolesi: viaggio poetico tra hall di alberghi, stanze e strade che paiono avvolte in un silenzio ovattato  e  sospeso, fotografate prima che vi irrompano i rumori della vita quotidiana. Che la fotografia sia spesso un esercizio solitario, proteso a dar valore anche a minime cose e fuggevoli eventi,   ce lo mostra la ricerca di Ennio Vicario “Al silenzio non servono parole”, dove in una giornata nebbiosa e ovattata lentamente appare una figura simile un’ombra lontana e misteriosa. Decisamente innovativa e capace di rendere il pulsare assordante e concitato della vita di una grande città è invece la ricerca di Marco Rigamonti “Doppio U.S.A.”: grazie a un gioco di doppie esposizioni non solo offre immagini sovraccariche di stimoli visivi e capaci di suggerire un rumorosità diffusa, ma ci indica anche che la sua ricerca è protesa, nonostante il caos cittadino,  a ritrovare angoli che alludano al silenzio e a un’esperienza interiore, contemplativa, non frettolosa.

La Giuria

Claudio Argentiero, presidente dell’Archivio Fotografico Italiano  e art director del Festival Fotografico Europeo di Busto Arsizio e Comuni della Valle Olona (Varese).
Angelo Cucchetto,  Internet Marketer ed editore di Photographers.it
Marco Ermentini, architetto. E’ presidente della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per l’architettura timida. E’ uno dei membri del gruppo promotore dell’Accademia del Silenzio.
Gigliola Foschi, critico e storico della fotografia. Collaboratrice di Photographers.it e membro comitato della fiera MIA (Milan Image Art).
Stefano Raimondi, poeta e critico letterario. E’ tra i fondatori della rivista di filosofia “Materiali di Estetica” e membro del gruppo promotore dell’Accademia del Silenzio.


Share |
CITIES - a contemporary view
“Sono gli altri le strade, io sono una piazza, non porto in nessun posto, io sono un posto.&rd...
ORECCHIE D’ASINO NELL’AMBITO DI ART CITY BOLOGNA 2022 PRESENTA “DUEDUO” ALLA FONDAZIONE GAJANI
Nell'ambito di ART CITY Bologna 2022 in occasione di ARTEFIERA, la Fondazione Carlo Gajani prese...
ColornoPhotoLife
Dall'11 settembre all'8 dicembre 2021 la nuova edizione di ColornoPhotoLife, a Colorno (PR),...
FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA
LODI - FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA Dal 25 settembre al 24 ottobre 2021 Come ogni anno il F...
CITIES 9
CITIES 9 è pronto, un numero molto  interessante! In questo numero, oltre alle 4 storie ...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
postproduzione Festival micamera selezione performance Foro Stenopeico tecnica emozioni studenti natura Giappone manicomio Lightroom sardegna Africa musica
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13951 Utenti Registrati + 32069 Iscritti alla Newsletter
6944 News Inserite - 1855 Articoli Inseriti
2815 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate