Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Eventi e Rassegne » Scheda News

CONFINI 11 - MESTRE
Autore: Fabrizio Brugnaro - Pubblicato il 15/09/14 - Categoria Eventi e Rassegne
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1888 volte

Share |
AI CONFINI, OLTRE LA FOTOGRAFIA

Si conclude in questi giorni l’iter per la messa a punto definitiva di Confini 12 (Genova, Milano, Roma, Torino, Trieste, Venezia-Mestre, Cosenza, Catania, Pistoia) mentre prosegue con successo il percorso espositivo di Confini 11 e già sono pronte le linee strutturali per far partire la macchina della tredicesima edizione. Confini - Rassegna Italiana Fotografia Contemporanea è ormai da considerare il principale appuntamento annuale in Italia per far conoscere nuovi autori, nuove sensibilità espressive, fra quanti offrono un modo originale e magari alternativo, altre dimensioni visive. E non solo. Confini – di cui è partner istituzionale il Centro Culturale Candiani di Mestre, in stretta collaborazione con l’Associazione CulturaleCivico5 - si presenta come una realtà a carattere nazionale unica nel suo genere per l’ampio ventaglio di proposte e per una consolidata organizzazione in grado di coordinare un impegnativo calendario di tappe espositive. Il progetto viene diffuso in rete grazie al sito “Photographers” che offre strumenti on line semplici e avanzati di invio dei lavori, oltre alla possibilità di dare visibilità sul web a quelli che rimangono esclusi dalla selezione definitiva. Una struttura per far conoscere e diffondere la Fotografia di alto profilo.
La possibilità di usare nuovi strumenti, la seduzione del post-moderno e la molteplicità dei media che caratterizzano la nostra epoca, hanno allargato la visione di molti fotografi con il definitivo superamento di ogni forma di “pregiudizio” tra fotografia e le altre forme d'arte come del resto le Avanguardie Storiche del Novecento ci hanno insegnato da tempo. Confini è la rassegna delle contaminazioni linguistiche. Tale era l’obiettivo quando furono tracciate le linee guida di un progetto che, edizione dopo edizione, si va confermando come un momento di verifica dinamica e di incontro con e tra gli autori che intendono la fotografia come forma avanzata di sperimentazione linguistica. Confini si rivolge a quanti operano in modo progettuale, utilizzando il mezzo per restituire in forma visiva un’idea maturata a priori rispetto al momento dello scatto. È un percorso creativo opposto alla fotografia documentaria, che coglie, invece, frammenti di realtà che esistono indipendentemente dall’autore. I progetti proposti da Confini nascono spesso con largo anticipo rispetto al “momento decisivo” e non di rado vengono realizzati solo dopo che l’autore ha trovato e in alcuni casi ricreato le soluzioni tecnico-ambientali ideali per una loro coerente formalizzazione. Una raccolta di immagini fotografiche di non semplice collocazione stilistica e valutazione critica.
La forza penetrante dei Media nel veicolare i messaggi che caratterizzano la nostra epoca, hanno ampliato lo sguardo visivo di molti fotografi che hanno la possibilità di realizzare opere di grande contenuto e di forte impatto visivo difficili da inquadrare negli schemi classici della fotografia. Il quotidiano, ripreso e restituito in tempo reale e condiviso con una schiera infinita di utenti di Internet, sta creando un bacino inesplorato di immagini assolutamente incalcolabile e con cui dovremo fare i conti molto presto come produttore di gusto e di cultura. Indagare i territori vaghi della ricerca, dove la Fotografia cerca il dialogo con altre forme d’arte e dove certe sensibilità sanno osservare e ascoltare per poi trarne approdi stilistico-espressivi di straordinario fascino, è sul piano concettuale estremamente stimolante. E Confini vuole vivere e far vivere intensamente queste opportunità a quanti si lasciano interrogare dalle opere.

In collaborazione con l’Associazione Culturale Civico5

Dal 19 settembre al 5 ottobre 2014

giovedì 18 settembre, ore 18.30
Inaugurazione mostra


orario: dal mercoledì alla domenica 16.00 – 20.00

sala Paolo Costantini terzo piano
ingresso libero

Share |
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, fissato in via definitiva da...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
09 Ottobre 2020         a Città di Castello   (Perugia)
WORKSHOP FOTOGRAFIA COLLODIO UMIDO + CARTA SALATA A CITTÀ DI CASTELLO, VALTIBERINA, UMBRIA, 9..[continua]
28 Ottobre 2020         a Catania   (Catania)
n Photo Workshop multitematico e “On The Road” con sessioni di scatti sulle bellezze architettoniche..[continua]
05 Novembre 2020         a Subbiano   (Arezzo)
Workshop di fotografia in Toscana dal 5 al 8 Novembre 2020 – massimo 10 partecipanti quota di part..[continua]

  Popular Tags  
roberto mutti matrimonio BW NAPOLI portraits volti palermo promozione paesaggio composizione b/n fine-art Africa Londra onnik.it riflessi
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13892 Utenti Registrati + 23353 Iscritti alla Newsletter
6879 News Inserite - 1838 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate