Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

Gabriele Croppi, Fotografie 1998-2008
Autore: Gabriele Croppi - Pubblicato il 13/10/08 - Categoria Mostre
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3675 volte

Share |
Gabriele Croppi “ Fotografie 1998-2008 ” La sala espositiva comunale “Virgilio Carbonari” presenta da Domenica 12 Ottobre a sabato 1 Novembre la mostra “Gabriele Croppi – Fotografie 1998 2008 ”. Croppi è nato a Domodossola nel 1974 ed attualmente vive a Milano dove opera nel campo editoriale, oltre che come insegnante presso l’Istituto Italiano di Fotografia. In questo ultimo decennio, Gabriele Croppi, si è costruito una sua dimensione di artista che privilegia l’uso della macchina fotografica e questa mostra, costruita come una antologica del suo lavoro svolto negli ultimi dieci anni lo dimostra. Attraverso una novantina di immagini, Croppi ci propone una sintesi critica ed efficace del suo modo di vedere e diremmo vivere la fotografia. Le immagini infatti attraverso una semplificazione dei grigi, tendono ad offrirci un mondo in bianco e nero dove i due estremi contengono il tutto. Sono immagini efficaci e “cercate” che rimandano a memorie attinte dal mondo della pittura e della grafica d’arte più espressionista ma che, nelle opere di Croppi, anche tecnicamente ricercate, trovano una nuova dimensione spaziale ed acquistano una cifra lirico espressiva senz’altro contemporanea. La mostra, infatti , dice Luigi Erba nel testo che accompagna il catalogo, “ testimonia la peculiarità di un evidente eclettismo particolare, che è comunque disinibizione totale di fronte alle proprie “fonti vissute”: letterarie, iconiche del cinema, anche legate al luogo, al viaggio per trovare però, come nel caso delle ultime opere ispirate all’Olocausto, una risonanza di memoria interiore. Ed è in questo largo spettro di materiali della mente che si determina una fotografia totalmente svincolata dalla realtà, quasi a interpretare quell’essenza di allontanamento che le è propria. Un c’è stato, un’ apparizione, una folgorazione di cose apparse, proiettate, come quelle ombre di Platone, dall’antro di una caverna: siamo nel cinema, ma anche nella fotografia” La mostra realizzata a cura dell’Associazione Seriatese Arti Visive in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Seriate è accompagnata da catalogo, ed è reperibile gratuitamente in mostra. 12 Ottobre - 1 Novembre 2008 Orari: da mercoledì a sabato dalle 16 alle 19 - domenica 10-12 / 16-19 Sala Espositiva “Virgilio Carbonari” Palazzo Comunale Piazza Alebardi 1-Seriate (Bg) INGRESSO LIBERO - CATALOGO GRATUITO IN MOSTRA
Share |
Fotoleggendo 2022
Torna sotto la direzione artistica di Emilio D’Itri, dopo tre anni di pausa, la XV edizione de...
TTA world Pics
Here at https://traveltalesaward.com/tta-world-pics/ are the 40 works that will be exhibited at...
TTA 2022 selected stories
Here at https://traveltalesaward.com/tta2022-selected-storyes/ are the 50 stories selected by TTA 20...
Travel Tales II
Starring,  con Photographers.it, Viaggio Fotografico,  Il FOTOGRAFO,  la OTTO Gallery...
Anteprima Colorno Photolife 26 agosto
Colorno  Photo Life anteprima venerdì 26 agosto l’anteprima del festival con l&...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
17 Settembre 2022         a Milano   (Milano)
cities ..[continua]

  Popular Tags  
gitzo raw Siena reportage obiettivo reporter luci eventi Capture One 6.2 reggio emilia solidarietà colore glamour danza pubblicazione pinhole Giappone
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13960 Utenti Registrati + 35052 Iscritti alla Newsletter
6961 News Inserite - 1868 Articoli Inseriti
2818 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate