Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

Il sogno di George
Autore: Redazione - Pubblicato il 20/01/22 - Categoria Mostre
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 956 volte

Share |

Glenda Cinquegrana Art Consulting è lieta di presentare “Il sogno di George” la prima personale che la galleria dedicata al fotografo italiano mid-career Giorgio Galimberti.
 
La fotografia di Galimberti celebra la nitidezza linguistica del bianco e nero come strumento di semplificazione visiva e crea scene che sono il risultato di un’ambiguità calcolata. È frutto di un trucco prospettico lo scatto che vede protagonista una ragazzina che cammina come un’equilibrista sulle creste dei grattacieli di New York; un omino che, ridotto alla dimensione di gnomo, si muove sullo sfondo di un paesaggio fatto di fiori e di pale eoliche in cui naturale ed artificiale coesistono (“Capracotta”, 2020). Come un funambolo, Giorgio si muove abilmente in questa realtà trasfigurata, giocando con destrezza con gli elementi della visione.
Intessuto delle influenze fotografiche di maestri come Andrè Kértesz e Mario Giacomelli, il bianco e nero di Galimberti non è solo strumento di sintesi formale, ma soprattutto un elemento catalizzatore di poesia: l’immagine ridotta allo stato di nero assoluto si fa capace di raccogliere ed amplificare le emozioni. Fra gli scatti più belli non possiamo non citare quello in cui un uomo perso nella moltiplicazione delle arcate di un’architettura dechirichiana, racconta lo spaesamento di un bambino che esita a diventare adulto o la solitudine dell’individuo al cospetto di una mondo troppo più grande di lui (“Maddaloni”, 2020). L’immagine che ha reso celebre Giorgio è quella che vede una fanciulla prigioniera di una balena di ferro (“Camogli” #01, 2017), rappresentazione perfetta dell’inquietudine e della prigionia nella realtà altra dello “specchio”.


Mostra personale "Il sogno di George" di Giorgio Galimberti

Glenda Cinquegrana Art Consulting
Via Settembrini, 17 - 20124 Milano

Opening: 27 gennaio 2022, ore 19.00.
Da venerdì 28 gennaio al 12 marzo 2022
Dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 19.00.

A cura di Glenda Cinquegrana

La mostra è accompagnata dal libro “George”, curato da Angelo Cucchetto, con testi poetici di Gianluca Nadalini, 2021, in collaborazione con Trieste Photo Days.

Share |
CITIES - a contemporary view
“Sono gli altri le strade, io sono una piazza, non porto in nessun posto, io sono un posto.&rd...
Premio Emiliano Mancuso | I^ edizione
In occasione della XV edizione del Festival FotoLeggendo, che si svolgerà a Roma dal 24 giugn...
OUR LOVELY CHOSEN PICS AT MIA FAIR 2022
Quest'anno Photographers ha deciso di  raccontare il MIA FAIR edizione  2022 da un pun...
Fino a metà maggio call open al TTA,Travel Tales Award
Starring,  con Photographers.it, Viaggio Fotografico,  Il FOTOGRAFO,  la OTTO Gallery...
Iscrivi una foto GRATIS a URBAN Photo Awards 2022!
La fotografia è la grande passione che da 13 anni condividiamo con autori da tutto il mondo. Per que...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
06 Luglio 2022         a Francia   (Torino)
Essere in Provenza a Luglio,significa essere al centro di una poesia pura ed avere l’occasione perfe..[continua]
13 Agosto 2022         a SUD AFRICA   (Lecco)
VIAGGIO FOTOGRAFICO IN SUD AFRICA ..[continua]

  Popular Tags  
deaphoto news Coolpix vintage fotografia di scena fotografi solidarietà modella viaggio scuola di fotografia grafica macro marco carulli Photo national geographic Inverno
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13958 Utenti Registrati + 33830 Iscritti alla Newsletter
6955 News Inserite - 1863 Articoli Inseriti
2817 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate