Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Eventi e Rassegne » Scheda News

LINKE.: Presentazione STATO D'ITALIA di Emiliano Mancuso - 30 marzo
Autore: LINKE. - Pubblicato il 25/03/12 - Categoria Eventi e Rassegne
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3871 volte

Share |
LINKE. è lieto di ospitare la presentazione del libro STATO D'ITALIA (edizioni Postcart) di Emiliano Mancuso che avrà luogo il 30 marzo alle ore 18.30.
Saranno presenti Emilano Mancuso, autore delle fotografie, Renata Ferri, curatrice del libro e Laura Eduati, autrice dei testi.


30 Marzo 2012
h. 18.30
Presentazione del libro STATO D'ITALIA
di Emiliano Mancuso

LINKE.
Via Avancini, 8
Milano (Linea Verde, Fermata Abbiategrasso)

Stato d’Italia è un viaggio lungo tre anni attraverso il Paese, quello dei nostri giorni, alla ricerca di storie, cronache e volti della crisi economica e sociale che stiamo vivendo: dagli sbarchi di Lampedusa alla vita nei palazzi della politica romana, passando per Rosarno e la rivolta dei braccianti africani, fino ai ragazzi di Taranto che vogliono rimanere lontani dai fumi delle acciaierie Ilva. Le fotografie di Emiliano Mancuso ripercorrono alcuni dei più importanti fatti di cronaca della recente storia italiana.

LINKE. è lieto di ospitare la presentazione del libro STATO D'ITALIA di Emiliano Mancuso, edito da Postcart, con la prefazione di Lucia Annunziata, a cura di Renata Ferri e testi di Laura Eduati, Andrea Milluzzi, Angela Mauro e Davide Varì.

Alla presentazione saranno presenti Emiliano Mancuso, fotografo, Renata Ferri, photo editor e Laura Eduati, giornalista autrice dei testi.


Dalla postfazione di Renata Ferri

« C’è un tempo perfetto per la fotografia documentaria, è quello del cambiamento: tensioni, stati di crisi, guerre, rivolte, migrazioni, diaspore, emergenze ambientali e umanitarie. Per i fotografi il mondo è sempre a portata di mano, non ci sono confini e ostacoli al desiderio di andare a vedere; solo la censura e la violenza, figlie dei regimi totalitari creati dagli uomini, possono impedire loro il movimento della curiosità.
A volte però non è necessario andare lontano, Emiliano Mancuso si è fermato qui, nel suo Paese, per guardare e cercare di capire. E la fotografia può aiutare, lui ne è consapevole. Strumento narrativo efficace, sa come farlo: immediata, personale, coinvolta e partecipe. Pone domande, induce al dubbio. Registra i cambiamenti. Punta al cuore, lo sappiamo. Il bianco e nero, della più alta tradizione documentaria, rafforza la visione delle difficoltà di questo tempo. Il fotografo filtra e sceglie, così come fanno gli autori dei testi. Il risultato è un lavoro corale, svolto come un compito necessario, guardando la realtà e scegliendone dei frammenti e selezionando storie.
Un viaggio lungo tre anni attraverso l’Italia.
Paesaggi struggenti e violati aprono alla visione del territorio, alternano storie di uomini e di donne e della loro vulnerabilità. Queste immagini scorrono con un movimento circolare nel tempo presente, dense di citazioni e di riferimenti alla fotografia neorealista italiana.
C’è davvero un Paese che va a due velocità: un’Italia antica con facce di ieri e problemi irrisolti e una che guarda altrove e cerca di assomigliare a chi non è. Le storie dei senzacasa, dei disoccupati, degli immigrati sono frutto di quell’ “occhio testimone” che la fotografia sa conservare così bene e che così romanticamente ci congiunge con la storia passata, recente o remota che sia: di questa, ora più che mai, abbiamo bisogno. 
Questo libro è un tentativo di comprendere chi siamo stati, ma soprattutto chi saremo. Perché siamo in trasformazione: ricominciamo a dire o a urlare ciò che non ci va più bene, sovvertendo previsioni e ordini.
In questa mostra sono più che mai evidenti i contrasti in cui si consuma il nostro paese. Commuovono le piccole storie, sconcertano i luoghi, i volti e le notizie; l’autore segue un filo invisibile e soggettivo, noi sappiamo che tutto è qui e ora.
Le immagini parlano con urgenza e passione, non dobbiamo aggiungere altro ».


Share |
CITIES 11
Siamo lieti di annunciare che abbiamo iniziato la produzione di Cities11 ! Con l’occasione ...
BCM22 PHOTOGRAPHY BOOKS REVIEWS
Sabato 19 e domenica 20 novembre 2022 l'Istituto Italiano di Fotografia, in occasione di Bookcit...
Fotografia Europea Open Call
E'  aperta l'Open Call di Fotografia Europea Fotografi, curatori e collettivi&nbs...
mostra Travel Tales 2022
Starring,  con Photographers.it, Viaggio Fotografico,  Il FOTOGRAFO,  la OTTO Gallery...
Milano Sunday Photo
Milano Sunday Photo è il primo “Mercatino” milanese dedicato alla fotografia e in...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
26 Dicembre 2022         a Senegal   (Lecco)
Viaggio in sette mondi: da Dakar al delta del Saloum VIAGGIO FOTOGRAFICO IN SENEGAL Dal 26 Dicembr..[continua]
13 Gennaio 2023         a Thailandia   (Roma)
Thai ..[continua]
27 Maggio 2023         a New York   (Roma)

  Popular Tags  
Adobe promozione cielo HDR paesaggio progetto Bambini storia Fotoreportage sud piemonte onnik.it silenzio Claudia Rocchini palermo bologna
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13969 Utenti Registrati + 37169 Iscritti alla Newsletter
6987 News Inserite - 1875 Articoli Inseriti
2815 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate