Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

MAP GAMES:DYNAMICS OF CHANGE INAUGURA AL CAOS DI TERNI (28.3.2009-10.5.2009)
Autore: offiCina beijing - Pubblicato il 18/03/09 - Categoria Mostre
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3210 volte

Share |

Il 28 marzo 2009 il panorama dell'arte e della cultura italiana si arricchisce di un nuovissimo spazio, il CAOS “Centro per le Arti Opificio Siri” nella città di Terni, che sta affrontando un importante processo di sviluppo urbano basato sulla cultura e sull'innovazione.


CAOS sarà un luogo unico nel suo genere in Italia, uno spazio di 6000 metri quadri, nato dalla riconversione dell'antica fabbrica chimica ex siri, che ospiterà esposizioni temporanee nazionali ed internazionali, laboratori creativi, la pinacoteca O. Metelli con la rinnovata ala contemporanea, il museo archeologico cittadino, un teatro da 300 posti ed un cafè bookshop di nuova generazione. In un clima di convivialità, sperimentazione e innovazione come ne preannuncia lo stesso nome.


Per l'occasione Terni sarà la seconda città europea e la terza nel mondo, dopo Birmingham (Regno Unito) e Beijing (Cina), ad ospitare l'esposizione di arte e architettura contemporanea ‘Map Games: Dynamics of Change’ che avvia un percorso di ricerca intorno ai temi della contemporaneità nell'arte e nell'architettura a partire da una riflessione sulle dinamiche di cambiamento delle città.


La città simbolo della mostra Map Games è Pechino il cui volto, da quando ha concorso e vinto per l'ospitalità della 29esima Olimpiade imponendosi all'attenzione internazionale, è cambiato drammaticamente. Così Pechino, la città del 3°millennio, è divenuta un'entità elusiva, entusiasmante e critica allo stesso tempo.

Ventiquattro artisti ed architetti cinesi ed internazionali esplorano le dinamiche di questi cambiamenti e grazie ad interpretazioni multidimensionali ridisegnano la geografia di Pechino passata, presente e futura.

L'esposizione è una delle poche presentate in Italia che mette insieme opere di artisti ed architetti sia internazionali che cinesi. Molte di queste sono state commissionate per l'occasione con l'intento di esplorare il ruolo della Mappa all'interno di una metropoli che si espande e cambia rapidamente come Pechino.

Map Games nasce da una collaborazione creativa e curatoriale tra il curatore indipendente Feng Boyi, Monica Piccioni e Rosario Scarpato (cofondatori dello spazio artistico offiCina beijing) e l'artista Varvara Shavrova. offiCina è un progetto italiano di pratica curatoriale che si focalizza sull'arte contemporanea cinese e internazionale ed anche uno spazio espositivo con sede all'interno della Factory 798 di Pechino.

Questa esposizione è stata inaugurata al Today Art Museum di Pechino nel Giugno 2008 e di seguito al Birmingham Museum and Art Gallery (Ottobre 2008 – Gennaio 2009). 

Gli artisti che partecipano al progetto: Ai Weiwei [Cina], Sarah Beddington [Regno Unito], Anna Boggon [Regno Unito], Chen Shaoxiong [Cina], David Cotterrell [Regno Unito], Andrea Gotti [Italia], Guan Shi [Cina], Li Juchuan [Cina], Lin Yilin [Cina], Michael Najjar [Germania], Pak Sheung Chuen (Bai Shuangquan) [Hong Kong], Perino & Vele [Italia], Varvara Shavrova [Russia/Irlanda], Tang Hui [Cina], Hugo Tillman [Regno Unito], Wang Jianwei [Cina], Wu Wenguang [Cina], Yin Xiuzhen [Cina], Yuan Shun [Cina].

 

Gli architetti che partecipano al progetto: Marcella Campa, Stefano Avesani [Italia], Ma Qingyun / MADA s.p.a.m. [Cina], Ma Yansong / MAD [Cina], Winy Maas / MVRDV [Paesi Bassi], Wang Hui / URBANUS [Cina].

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

www.comune.terni.it, www.caos.museum

tel.  +39 0744.461619

sulla mostra: www.officinaltd.com , info@officinaltd.com , +86 10 59789462 (offiCina)

 

Ufficio stampa:

Luca Dentini stampa@indisciplinarte.it tel. +39 0744.461619

Barbara Izzo izzo@civita.it  tel. +39 06.692050220

 

Conferenza stampa italiana e preview dell'esposizione a invito (saranno presenti artisti, architetti e i curatori Feng Boyi, Monica Piccioni, Rosario Scarpato): 28 Marzo 2009, Sabato, ore 10.30

Sede: CAOS, Viale Campofregoso 98, Terni

Apertura al pubblico 28 Marzo 2009, Sabato, dalle ore 12

Orari di apertura: 28 Marzo–10 Maggio 2009 (ingresso gratuito)

lunedì chiuso, 10 am-19 pm, fino alle 24 il venerdì e sabato

 

 

 

 

Share |
CITIES 11
Siamo lieti di annunciare che abbiamo iniziato la produzione di Cities11 ! Con l’occasione ...
Milano Sunday Photo
Milano Sunday Photo è il primo “Mercatino” milanese dedicato alla fotografia e in...
Fotografia Europea Open Call
E'  aperta l'Open Call di Fotografia Europea Fotografi, curatori e collettivi&nbs...
JOIE DE VIVRE contest
JOIE DE VIVRE - Straight Photography PREMIO FOTOGRAFICO MEMORIAL FRANCO PONTIGGIA "Franco...
mostra Travel Tales 2022
Starring,  con Photographers.it, Viaggio Fotografico,  Il FOTOGRAFO,  la OTTO Gallery...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
27 Maggio 2023         a New York   (Roma)
02 Agosto 2023         a Olanda   (Roma)
Giedo ..[continua]

  Popular Tags  
School sviluppo cina studenti asta scultura gratis corso artisti Still Life francia Lightroom ombre alberi mostra collettiva Marocco
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13970 Utenti Registrati + 38335 Iscritti alla Newsletter
6995 News Inserite - 1877 Articoli Inseriti
2816 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate