Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Prodotti e Servizi » Scheda News

The Little Wild Gallery è all’insegna di Digigraphie by Epson
Autore: Epson Italia - Pubblicato il 13/01/12 - Categoria Prodotti e Servizi
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 4616 volte

Share |

Un fotografo naturalista incontra la stampa digitale
Stefano Unterthiner, noto fotografo naturalista del National Geographic, premiato con il prestigioso World Press Photo 2011 nella categoria natura, valorizza la stampa delle sue opere grazie all’esclusiva certificazione Digigraphie®, la validazione creata da Epson per riprodurre immagini a tiratura limitata, ad altissima qualità e con durata garantita nel tempo.
Da qui nasce l’originale progetto The Little Wild Gallery, all’interno del suggestivo Forte di Bard, in Valle d’Aosta.

Epson è partner di Stefano Unterthiner, noto fotografo naturalista italiano, fra gli autori con certificazione Digigraphie® by Epson, nell’ambito del progetto The Little Wild Gallery, la galleria-atelier creata dal fotografo valdostano all’interno del Forte di Bard (Valle d’Aosta).

The Little Wild Gallery, vera novità per il panorama fotografico italiano, vuole diventare un punto di riferimento per gli appassionati di natura e di fotografia, un luogo dove ammirare l’opera del fotografo, discutere con lui della sua attività, e acquistare le sue poetiche immagini, scegliendo direttamente dal suo archivio. Grazie al supporto tecnologico e alle competenze fornite da Epson, presso la galleria sarà infatti possibile riprodurre in tempo reale le immagini scelte, oppure acquistare le opere stampate in Digigraphie by Epson, una selezione di immagini di particolare pregio artistico che verranno realizzate a tiratura limitata per appassionati collezionisti. Digigraphie by Epson assicura infatti un risultato importante, che garantisce stampe di elevata qualità e durata nel tempo a chi ama la natura e apprezza il carattere esclusivo di un’opera in edizione limitata.

“Personalmente consiglio Digigraphie by Epson a tutti i fotografi o artisti che si occupano di arti grafiche e vogliono rendere particolare e unico il loro lavoro. Certificare le immagini rappresenta infatti una gratificazione in più per noi autori e un’ulteriore tutela per chi acquista le opere e vuole quindi essere sicuro del loro valore”, afferma Stefano Unterthiner.

Con Digigraphie by Epson il mondo dell'arte può infatti godere dei vantaggi offerti dal digitale senza rinunciare al controllo della propria produzione artistica: fotografi, pittori, operatori di musei di tutto il mondo possono creare edizioni limitate e certificate dei capolavori originali grazie alla più avanzata tecnologia di stampa Epson.

Questa soluzione assicura un’elevata qualità di stampa sia nel bianco e nero sia nel colore, permettendo di ottenere risultati eccezionali che durano a lungo nel tempo su un’infinita varietà di supporti, ad esempio la carta cotone ruvida. Un ulteriore valore aggiunto è dato dalla possibilità di numerare, timbrare a secco e accompagnare le immagini da un certificato di garanzia che attesta l’unicità dell’opera.

Le stampe Digigraphie vengono effettuate con stampanti professionali Epson Stylus Pro e inchiostri a pigmenti UltraChrome o UltraChrome K3 su carta certificata. Ogni stampa viene autenticata da un numero progressivo, dalla firma dell’autore e viene consegnata con un certificato di garanzia.

“Digigraphie by Epson - afferma Massimo Pizzocri, amministratore delegato di Epson - ha portato anche in Italia la tradizione della galleria atelier, già da tempo presente nei Paesi anglosassoni, offrendo ad artisti e fotografi la possibilità di esplorare il mondo dell'arte digitale senza rinunciare alla tradizione. Il tutto con risultati di alta qualità, garantiti dalla tecnologia Epson.”

info: http://www.epson.it/Esplora-Epson/Cultura/Sponsorizzazioni/Little-Wild-Gallery/1227995101768

Share |
Ando Gilardi reporter. Italia 1950-1962
Proseguendo quanto relazionato da queste pagine poco più di un anno fa, a proposito dell...
Profughi di Emilio Tadini
dal 27 febbraio al 20 aprile 2019 a SPAZIO TADINI CASA MUSEO una grande mostra dedicata a "PROF...
Slightly Altered // SYNCHRODOGS
Office Project Room è lieta di annunciare la mostra personale dei Synchrodogs, duo di artisti...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
23 Marzo 2019         a Milano   (Milano)
Con Enzo Dal Verme e Tommaso Basilio. Due giorni concentrati su come gestire rapidamente ed efficace..[continua]
30 Marzo 2019         a varie città   (Roma)
progetti Cities 5 ..[continua]
18 Aprile 2019         a ERITREA   (Lecco)
workshop fotografico dedicato alla fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]

  Popular Tags  
nudo Cuba incontro viaggi 2010 people galleria Fujifilm Color scuola Wedding location rassegne epson backstage progetto
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13767 Utenti Registrati + 12889 Iscritti alla Newsletter
6733 News Inserite - 1801 Articoli Inseriti
2807 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate