Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP   www.esta-usa-visto.it/              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

Zoltan Nagy: 'Per vederti meglio Torino!'
Autore: Galleria FIAF - Pubblicato il 03/05/11 - Categoria Mostre
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2530 volte

Share |

Amo la fotografia di strada. Immagino la città come un immenso palcoscenico, di cui anche l’architettura è protagonista e gli edifici costituiscono una sorta di scenografia, e dove  continuamente sento la presenza della Storia con la esse maiuscola. Ho cominciato le mie passeggiate con la macchina fotografica al polso, come dice HCB,  nei vari quartieri, senza seguire particolari itinerari o determinate suggestioni. A volte sono tornato a casa con immagini soddisfacenti, spesso senza risultati. Poco alla volta ho scoperto diverse zone di Torino tra il centro e le periferie, quartieri di nomi strani come Aurora, Parella, Campidoglio, Falchera. Per evitare il fascino del vuoto, che a Torino è particolarmente accentuato a causa dei tanti corsi dritti ed interminabili, che finiscono oltre l’orizzonte, tutti uguali, con le stesse forme architettoniche, mi sono concentrato sugli attori del palcoscenico - Torino, sui suoi abitanti. Ho incontrato gente così varia e colorata come si conviene alla società multietnica che nella città risiede. Ho fotografato la vita quotidiana fatta di feste, di manifestazioni, di piccoli grandi eventi così, liberamente, senza presunzione di completezza. Ho fissato momenti di spettacoli spontanei nelle strade e nelle piazze, la coreografia improvvisata dei movimenti dei cittadini-attori, l’espressione dei volti, la plasticità compiuta e casuale dei gruppi, l’onnipresenza così umana dei cani. Forse gli abitanti di ogni città si muovono secondo una propria e diversa coreografia; con movimenti più larghi o più composti, più lenti o più veloci, con più o meno grazia e armonia.

Share |
Alex Webb e Rebecca Norris Webb presiederanno la giuria di URBAN 2020
Cominciamo il 2020 con una news clamorosa: siamo orgogliosi di annunciare che Alex Webb e Rebecca No...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
BIENNALE DELLA FOTOGRAFIA FEMMINILE
A causa delle ordinanze locali la Biennale è rimandata a date da definire  Mantova os...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
15 Maggio 2020         a Massarosa   (Lucca)
Un fine settimana intenso e divertente per esplorare l’interazione tra fotografo e soggetto e impara..[continua]
18 Luglio 2020         a KIRGHIZISTAN   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel Pamir Reportage, paesaggio, str..[continua]

  Popular Tags  
collettiva arti visive libro fotografico venezia poesia Calabria master autunno performance composizione Inverno Fujifilm vacanze maschere School roberto mutti
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13879 Utenti Registrati + 16996 Iscritti alla Newsletter
6853 News Inserite - 1835 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate