Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Immagini » Reportage » Scheda Progetto

Mr & Mrs He
Autore: antonella ricciotti - Pubblicato il 13/02/12 - Categoria Reportage
Potrebbero avere venti, quaranta, cent’anni. I coniugi He, genitori del marito della nostra amica emigrata in Italia.
Dopo un lungo viaggio in un taxi sgangherato, arrancante sui tornanti di queste colline avvolte da un caldo umido insopportabile, arriviamo a destinazione. Un piccolo villaggio nella regione di Zhejiang.
Il caldo é insopportabile. E sono solo le 10 del mattino. Ci accolgono, i coniugi He, con piccoli sorrisi indaffarati.
Siamo alte, abbiamo gli occhi incredibilmente grandi, e strani capelli intrecciati e volteggianti. Ci osservano per pochi secondi, abbassano lo sguardo, timidamente, e ci invitano a tavola. Il signore e la signore He hanno preparato un pasto memorabile per i loro ospiti stranieri. Ma loro non siedono a tavola, digiunano. E aspettano. Aspettano pazientemente che la tavola si svuoti di tutto quel ben di Dio, di tutto l’onore che loro, contadini, possono offrire.
I piatti sono interminabili. E la signora He va e viene da una stanza adibita a cucina, dove la cucina è fuoco e legna. Poi si sedie su una panca poco lontano e aspetta.
Ai nostri occhi stranieri il tempo di queste campagne, di queste lunghe canne di bambù, dei fili verdi di giovani risaie, è una sfida alle leggi della logica. Il tempo di un viso troppo piccolo per contenere tutti quegli anni, tutte quelle linee, tutti quei giorni.
Un elisir di lunga vita.
La signora He aspetta pazientemente che i suoi ospiti finiscano di mangiare. Potrebbe restare seduta in quell’angolo per tutta una vita. La signora He ha aspettato una notte intera per cucinare il maiale in modo speciale, al vapore, per i suoi ospiti stranieri. Attende la raccolta del riso, ancora verde. Attende le stagioni, i prodotti della terra, e gli animali della campagna. Attende il digiuno per Buddha. Attende una preghiera espressa nel fuoco dell’incenso del tempio.
Aspetta una visita. Da lontano. Da un luogo dove si parla un’altra lingua, dove i nipoti non sanno scrivere cinese ma saranno medici, avvocati, commercianti. E avranno gli occhi grandi – chissà! – e i capelli attorcigliati. Dove il tempo ci è noto, dove non sono le foto di generazioni appese su un muro a contare gli anni. Foto vecchie di venti, quaranta, cent’anni. Generazioni ammucchiate in un unico vecchio quadro. Bambini piccoli e cresciuti, spose e madri, sposi e padri, sorrisi e stupori.
E intanto i coniugi He aspettano il momento per mostrare agli ospiti stranieri la loro futura dimora, la loro tomba. Una tomba bianca, costruita nella campagna circostante, per entrambi, dopo tanti risparmi, dopo che i loro figli lontani hanno potuto inviare del denaro.
Forse riposeranno nelle loro tombe prima dell’arrivo della visita dei nipoti tanto attesa, o forse vi riposeranno tra cent’anni. E per cent’anni e ancora cent’anni – e quanti ancora! - aspetteranno la tanto attesa visita alla loro nuova, bianca, ammirevole tomba.
Ma non importa. I coniugi He sanno aspettare. E prepareranno ancora il maiale al vapore, il piatto speciale. Aspetteranno ancora il cambio della stagione e la raccolta del riso. I coniugi He sanno bene che la vita non finisce mai. La loro vita é nel villaggio sperduto sulle colline e ancora più lontano, in Italia, in Germania, nelle mani dei loro nipoti, e nei loro occhi grandi.
Gradimento: Buon Livello
Questa pagina è stata visitata 14545 volte

Share |

 
Share |
Iscrizioni aperte a URBAN Photo Awards 2021!
Bruce Gilden presidente della giuria In palio un montepremi del valore di 23.000 € e mostre al...
TRAVEL TALES AWARD i selezionati
Sono state scelte le 50 storie che andranno in selezione su TTA,  TRAVEL TALES AWARD, una grand...
Paolo Pellegrin sceglierà il Portfolio vincitore di URBAN Photo Awards 2021
Siamo entusiasti di annunciare la presenza di un altro grandissimo fotografo dell’agenzia Magnum Pho...
Francesco Cito sceglierà il vincitore di URBAN Book Award
Siamo onorati di ospitare nella giuria di URBAN Photo Awards 2021 Francesco Cito, uno dei più grandi...
BiFoto Fest
BiFoto Fest sarà inaugurato venerdì 25 giugno, alle 18.30  a Mògoro, in Sa...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
editoria photography contrasto incontro Parigi fotoreporter manfrotto jazz milandri cultura sconti deaphoto Wedding Bambini contest studio fotografico
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13933 Utenti Registrati + 30428 Iscritti alla Newsletter
6899 News Inserite - 1850 Articoli Inseriti
2818 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate