Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Immagini » Reportage » Scheda Progetto

workshop "genesi di un servizio fotografico"
Autore: laura predolini - Pubblicato il 01/09/13 - Categoria Reportage
DOCENTE: Alessandro Gandolfi
www.alessandrogandolfi.com

DATE: 9 e il 10 novembre 2013
LUOGO Brescia - www.lafabbricadeimestieri.it

DESCRIZIONE
Come nasce, come si costruisce e come si propone un servizio fotografico?
A spiegarlo in questo intenso workshop di due giorni è Alessandro Gandolfi, assiduo collaboratore di varie riviste italiane e internazionali. Si inizierà toccando i vari aspetti di un reportage: dalla ricerca dello spunto iniziale alla pianificazione del servizio, dal lavoro sul campo all'atteggiamento da tenere con le persone fino all'editing definitivo delle immagini. Si spiegherà poi come si sceglie una copertina e una sequenza vincente, quanto è importante la lavorazione digitale e perché è indispensabile che un fotogiornalista conosca la deontologia professionale.


BIOGRAFIA ALESSANDRO GANDOLFI
Nato a Parma nel 1970, si dedica al reportage fotografico dal 2001. I suoi lavori sono apparsi su varie testate, italiane e internazionali (National Geographic Italia, L'Espresso, La Repubblica delle Donne, Die Zeit, Mare, The Sunday Times Magazine, Le Monde, VSD) e le sue immagini sono state esposte alle ultime tre mostre organizzate a Roma dalla National Geographic (2009, 2010, 2011). Alessandro è laureato in filosofia, ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Urbino (IFG) e prima di dedicarsi al fotogiornalismo ha lavorato come cronista per La Repubblica, nelle redazioni di Milano e Roma. Ha vinto due Best Edit Award della National Geographic (nel 2010 e nel 2011) per due servizi apparsi sull'edizione italiana della rivista americana. E' uno dei soci fondatori di Parallelozero.

PROGRAMMA
Introduzione e presentazione.
Come si individua una storia da raccontare, come la si calibra sulla base delle esigenze editoriali dei committenti, quali sono le fonti d’informazione migliori a cui attingere.
Fase di preparazione e pre-produzione di un reportage.
Come si individua un fixer, quali sono le sue attività, come rapportarsi con lui. Preparazione di uno storyboard da seguire durante la realizzazione del reportage.
Sul campo: regole teoriche, trucchi del mestiere e segreti per fotografare situazioni dinamiche tipiche del reportage.
Presentazione e promozione del proprio materiale.
Il punto di vista del photoeditor: elementi di valutazione di un servizio.
Come nasce un servizio fotografico commissionato?
Scrittura e fotografia. La figura del fotoreporter e quella del giornalista-scrittore sono compatibili se riunite nella stessa persona?
Fino a che punto il diritto di cronaca consente al fotogiornalista di spingersi nel documentare la realtà.
Aspetti legali del copyright, diritto alla privacy, normative vigenti. Uso delle liberatorie.
Aspetti economici. Come si valuta un reportage?
Il fotoritocco nella postproduzione: fino a che punto il fotogiornalista può permettersi di alterare un’immagine.
Lettura portfolio presentati

PORTFOLIO
Compatibilmente ai tempi del corso, la parte finale sarà rivolta alla lettura di alcuni portfolio portati dai partecipanti. Questi verranno poi commentati in base a quello che è stato visto durante i due giorni di workshop.
Si invitano quindi i partecipanti a portare un loro lavoro già realizzato (o in fase di realizzazione) per commentarlo insieme. Il lavoro dovrà essere presentato in formato digitale ed avere un numero di scatti tra i 25 e i 40.


COME RAGGIUNGERCI
In auto – La “Fabbrica dei Mestieri” si trova nelle vicinanze di Piazzale Arnaldo a 3 chilometri dall'uscita di Brescia Centro

In treno – La “Fabbrica dei Mestieri” si trova a circa 2 chilometri dalla stazione. Dalla stazione è possibile prendere l'autobus numero 12 per 7 fermate fermandosi in Piazza Arnaldo.

PREZZO
iscrizioni entro il 30 settembre 2013: 230,00 €
iscrizioni dal 1 ottobre 2013: 270,00 €
Il prezzo è comprensivo dell'workshop e del pranzo di sabato e di domenica.

PERNOTTAMENTO
Sarà a disposizione a breve l'elenco di alcune strutture ricettive vicino alla struttura che ospiterà l'workshop

ISCRITTI
L'Workshop si svolgerà qualora si raggiunga il numero minimo di 8 iscritti. Il numero massimo di iscritti è di 16

CONTATTI
Per l'iscrizione o qualsiasi altro dubbio potete rivolgervi ai seguenti recapiti:
telefono: +39 327 79 63 983
e-mail: info@nessunopress.it
Questo progetto non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2137 volte

Share |

Share |
selezioni Foodgraphia 2018
Ritorna FOODGRAPHIA,  una rassegna  dedicata alla  Food Art & Photography che &nb...
concorso artisti emergenti
Iscriviti al MArteLive ISCRIZIONE GRATUITA FINO AL 15 MARZO Partecipa anche tu e giocati il pos...
FESTIVAL FOTOGRAFICO EUROPEO 2018
FESTIVAL FOTOGRAFICO EUROPEO 2018 L’immagine incontra il mondo, nelle stanze della fotografia...
Iscrizioni aperte a URBAN 2018 Photo Awards
Sono aperte le iscrizioni alla nona edizione del concorso fotografico internazionale URBAN Photo Awa...
The Italians
E' uscito in preordini THE ITALIANS, con la presentazione del volume su Crowdbooks, http://cwbks...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
18 Maggio 2018         a Accettura   (Matera)
Alla scoperta dei riti arborei - "il Maggio di Accettura" dal 18 al 23 maggio ​​​..[continua]

  Popular Tags  
leonardo memoria photography Cuba corsi di fotografia pittura fashion csfadams italia sconti di FORMA carnevale GRIN premi matera
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
02/04/18
I numeri di Photographers.it
13683 Utenti Registrati + 11022 Iscritti alla Newsletter
6562 News Inserite - 1779 Articoli Inseriti
2795 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate