Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » What's on » Scheda News

San Luca al Nuovo Teatro Sanità
Autore: PrimoPianoNapoli - Pubblicato il 25/09/19 - Categoria What's on
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2507 volte

Share |
  Dal 27 Settembre 2019 al 27 Settembre 2019 in provincia di Napoli a Napoli
Venerdì 27 settembre, ore 19.00 ci sarà la presentazione al pubblico del San Luca dell’artista Massimo Pastore, che donerà l’opera al Nuovo Teatro Sanità. L’icona dedicata al santo è stata realizzata nell’ambito del progetto Santi Migranti, manifesto dell'arte contemporanea che si innesta sull’azione collettiva #quiriposa. Santi Migranti nasce da una riflessione di Massimo Pastore sulle politiche anti migranti: «È bastato aggiungere una "s" per rendere positivo un concetto negativo, trasformando così "anti" in "Santi". Allora ecco Patrizia, compatrona di Napoli, che partì da Costantinopoli per sfuggire ad un matrimonio imposto dal padre che naufragò sull’isolotto di Megaride a Napoli dove poi divenne una santa molto amata in città, oppure Brigida di Svezia che per motivi diversi partì dalla sua terra per operare e morire in Italia, oggi compatrona d’Europa. Ma questa sorte toccò a molte altre persone, religiose e laiche, divenute poi icone popolari per diversi motivi. Rappresentazioni di persone che migrarono, per motivi di necessità, religiosi, ideologici o politici. Come il Dalai Lama, che nel 1958, in seguito alla repressione cinese delle sommosse tibetane, fu costretto all’esilio, migrando in India; o Rudolf Nureyev che chiese ed ottenne asilo politico dalla Francia. Allora eccoli avvolti tutti in una coperta isotermica, di quelle che si danno ai migranti o alle persone in difficoltà durante le fasi di soccorso». San Luca, considerato il protettore degli artisti, non poteva trovare location più adatta se non in una cornice posta su uno degli altari laterali della navata della chiesa che ospita il Nuovo Teatro Sanità. L’uomo Luca è stato rappresentato con il vangelo in una mano mentre nell’altra tiene un pennello, entrambi simboli a lui attribuiti. Sullo sfondo invece, in penombra, proprio il quadro della Madonna nera di Częstochowa, a lui attribuita. Un omaggio al Nuovo Teatro Sanità per l’incessante lavoro che ormai da anni svolge in un quartiere difficile ma straordinario, il rione Sanità che tra i primi ha accolto le icone di Santi Migranti qui collocate. Nuovo Teatro Sanità, piazzetta San Vincenzo 1, Rione Sanità – Napoli Info: 3396666426 info@nuovoteatrosanita.it
Share |
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
13 Settembre 2020         a VIETNAM   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel vIETNAM Reportage, paesaggio, s..[continua]

  Popular Tags  
Corpo emozioni fiera urban installazione cultura fotografo personale pittura Still Life 2010 corso cinema modella valentina eventi
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13900 Utenti Registrati + 22397 Iscritti alla Newsletter
6877 News Inserite - 1845 Articoli Inseriti
2811 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate