Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

DARKNESS LINES
Autore: Adriano D'Angelo - Pubblicato il 22/04/10 - Categoria Mostre
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3238 volte

Share |

Carl Andre ha trasformato una superficie orizzontale in scultura, svelando l’autoreferenzialità dell’Arte. Adriano D’Angelo ha fotografato una superficie orizzontale, svelando il solipsismo dell’artista.

 

La descrizione che l’artista fa del lavoro esposto rimanda al suo vissuto: “La pavimentazione esterna della mia casa, realizzata sul finire degli anni 70, le sue rughe, le tracce del tempo che passa, l'indeterminatezza del mio sguardo, i ricordi che affollano la mia mente....”

 

Le sensazioni personali trasformano una superficie inerte in uno spazio denso di segni in cui il medium fotografico segna il limite tra l’immagine reale e la sua trasfigurazione in altro da sé, introducendo il concetto dell’ambiguità del reale e rivelandosi come il principale fattore di discontinuità e di rottura con il mondo che ci circonda.

 

Darkness Lines è un lavoro che definisce il confine incerto tra ciò che pensiamo e ciò che vediamo.

 

L’esposizione, ideata per la manifestazione Fotografia Europea sezione Off”, presenta anche un altro lavoro intimamente connesso alla serie fotografica sopra descritta e che fa della frammentazione la  ragione della sua esistenza.

 

People” è un’installazione fotografica che nasce dal desiderio dell’artista di visitare una mostra e avere la possibilità di toccare  e impossessarsi di un “pezzo” di qualche lavoro esposto. L’artista chiarisce: “ …L’appropriazione, da parte del pubblico, è un’operazione che mi interessa.

Ho pensato di donare questo lavoro, in cui chiunque voglia può appropriarsi di una delle 210 foto 10x15 cm. che compongono un pannello di 1,70 x 2,10 metri.”

 

L’immagine fotografica è destinata a sopravvivere solo nei suoi frammenti. Ogni foto/frammento riporta il numero di posizione e la firma dell’artista sul retro.

L’opera è ridondante nei suoi contenuti: raffigura una folla di persone ed è fatta per diventare proprietà di quelle stesse persone.

 

 

Informazioni e contatti:
PittSport - Corso Garibaldi 34/B - Reggio Emilia
PittSport: Tel. / Fax: 0522 541721
http://darknesslines.blogspot.com

Orari:
Aperto dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30. Chiuso giovedì pomeriggio; apertura straordinaria domenica 9 maggio

Share |
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
100 PAROLE X 100 FOTOGRAFI esempi
attiva fino a fine giugno la call per aderire a questo grande progetto, 100 PAROLE X 100 FOTOGRAF...
2° Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, l’associazione Corigliano p...
URBAN 2020 Photo Awards
Al via URBAN 2020 Photo Awards! In giuria Alex Webb e Rebecca Norris Web Sono ufficialmente le is...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
18 Luglio 2020         a KIRGHIZISTAN   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel Pamir Reportage, paesaggio, str..[continua]

  Popular Tags  
hedler sud csfadams fiori internazionale fotolia sociale uomo marco carulli people incontro autoritratto london bando danza fotografia analogica
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13900 Utenti Registrati + 21482 Iscritti alla Newsletter
6873 News Inserite - 1842 Articoli Inseriti
2811 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate