Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

20000 km Le strade che raccontano l'Italia. Fotografie di Stefano Vigni
Autore: CENTRO CULTURALE CANDIANI - Pubblicato il 14/05/14 - Categoria Mostre
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1733 volte

Share |

Si tratta di un lungo e articolato viaggio nel tempo lungo le strade italiane di ieri e di oggi, una indagine che mette in evidenza lo sviluppo e l’evoluzione delle strade in italia, ma anche una attenta analisi sul territorio e sulla conservazione del paesaggio.

Stefano Vigni, giovane fotografo di talento, lavora sul concetto di viaggio che qui appare e si sviluppa come idea e come rappresentazione piuttosto che narrazione.  Il suo sguardo lambisce paesi, insediamenti di artigianato e industria, campagna, coltivazioni, boschi, ma di più ci appare tutta quella selva di segni che struttura il percorso con indicazioni, direzioni, regole e divieti. 

Per il suo viaggio, durato appunto 20.000 km e che ha dato poi vita al libro omonimo, ha pensato bene di utilizzare ogni possibile fotocamera di ogni formato e capace di tutte le definizioni. Come spiega Roberto Mutti nell’introduzione alla mostra “si è così messo in perfetta sintonia con il suo soggetto perché le strade che si è prefitto di riprendere sono tutte diverse fra di loro. C’è l’autostrada trafficata e la provinciale dall’asfalto rappezzato, la via che di notte acquista un suo fascino particolare e quella definita da una lunga fila di alberi, la strada che corre veloce e quella che un progetto surreale ha infilato in un tunnel affacciato sul nulla.  Di fronte a tutto ciò Stefano Vigni alterna la qualità professionale dell’Hasselblad alla ruvidezza propria dell’obiettivo di plastica della Holga che sarà pure una fotocamera giocattolo ma è anche uno strumento molto amato dai fotografi di ricerca, usa la pellicola e il digitale, si accontenta del piccolo formato e allarga lo sguardo a tal punto da dover ricorrere a quello panoramico. Il fotografo interviene, infine, nella fase successiva creando sovrapposizioni, accostamenti geometrici, composizioni che ribadiscono la complessità del paesaggio italiano che le strade attraversano come se lo lacerassero o, forse, lo accarezzassero. “

  

STEFANO VIGNI, è un fotografo italiano, 1981, si occupa di fotografia documentaria e reportage. Ha studiato alla LABA, Libera Accademia di Belle Arti di Firenze e allo IED, Istituto Europeo di Design di Venezia. Ha pubblicato le sue immagini su La Repubblica, Le Figaro, The North/Zuidkrant, Foto8, Private Photojournalism, E-Photoreview, così come in molti libri e cataloghi. Ha collaborato con brand internazionali come Canon, Hugo Boss, il Comune di Amsterdam e INA Assitalia, la casa di produzione cinematografica Kairos Film, ed è stato contributor per le agenzie fotografiche Parallelozero, Millenium Images e Emblema.

Tra le numerose mostre in gallerie, festival ed eventi nazionali e internazionali, spiccano quelle al Salone del Mobile di Milano, Citerna Fotografia, The Florence Biennale e l’Open  Monumenten Dag di Amsterdam.

Insegna Self Publish per libri fotografici allo IED Milano, Fotografia per la conservazione dei Beni Culturali all’Università di Siena e Fotografia digitale ed analogica al Siena Art Institute. Attualmente sta lavorando a una trilogia di libri fotografici sull’Italia: il primo volume 20000KM , pubblicato nel 2012, è dedicato al paesaggio. Derive, uscito nel 2013 è un reportage sulle problematiche sociali ed ambientali nel periodo 2008-2013.

E’ fondatore e proprietario della casa editrice indipendente Seipersei.

20000km

Le strade che raccontano l’Italia

Fotografie di Stefano Vigni

fino al 1 giugno 2014

orario: dal mercoledì alla domenica 16.00 – 20.00

sala Paolo Costantini terzo piano

ingresso libero


Share |
Wildlife Photographer of the Year 54
In scena a Milano il Wildlife Photographer of the Year, la mostra di fotografie naturalistiche pi&ug...
Inaugurazione mostra Over.State di Ilias Georgiadis
Inaugurazione Over.State di Ilias Georgiadis a cura di Michele Corleone Giovedì 14 novembre ore 19 ...
Trieste photo Days 2019
Trieste Photo Days 2019: avanti tutta con Martin Parr, Nick Turpin e decine di ospiti Conto alla ...
New-Post Photography
MIA Photo fair è lieta di annunciare New-Post Photography?, una nuova iniziativa volta a...
Photolux 2019
torna Photolux Festival, la biennale che getta uno sguardo limpido sul panorama fotografico int...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
11 Dicembre 2019         a Roma   (Roma)
Una masterclass di 15 giorni dedicata alla Fotografia Documentaristica..[continua]
27 Dicembre 2019         a CAMBOGIA   (Lecco)
workshop fotografico dedicato alla fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]

  Popular Tags  
stampa incontri Kodak mirrorless vernissage persone Coolpix Claudia Rocchini Padova cavalli Trieste 2011 architettura asta isfci bortolozzo
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13848 Utenti Registrati + 15961 Iscritti alla Newsletter
6842 News Inserite - 1828 Articoli Inseriti
2815 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate